L'acquario di Fulvio Roman

L’acquario di Fulvio Roman

581

La vasca

L’acquario e’ un Akquastabil con profili in alluminio modificato con delle colonne portapompe tutte nascoste senza fili a vista. Misure 200 x 60 x 60 per un totale di 720 lt lordi che sono scesi a circa 600 lt avendo inserito circa 180 kg di roccia viva, mista Indonesia – Fijji. Inoltre visto che l’acquario ne e’ privo e’ stato forato il fondo su 2 punti per creare altre 2 colonne che permettono il collegamento alla sump per il carico e lo scarico.

L'acquario di Fulvio Roman

In precedenza avevo 4 acquari ( 1 da 300 lt – 2 da 130 lt – 1 da 70 lt ) che come potete immaginare richiedevano un certo impegno e comunque alla fine si somigliavano tutti ; da qui la scelta di convogliare tutti i pesci e coralli in un’unica vasca.

Illuminazione

La luce e’ affidata a una plafoniera Arcadia 3 x 150 watt + 2 neon actinici da 58 watt per un totale di 566 watt. Non avendo per il momento intenzione di mettere acropore ritengo soddisfacente la sua funzione, consapevole che in futuro mettendo alcuni tipi di sps saro’ costretto al cambio con una piu’ potente.

Movimento

La pompa di risalita di 3000 lt/h e’ coadiuvata da 2 pompe da 3000 lt/h gestite da un simulatore di onde.

Filtraggio

Nella sump si trovano un reattore di calcio e magnesio a letto fluido della Deltec PF 509 + uno schiumatoio sempre Deltec APF 600 + un letto fluido per la zeolite Deltec FR 509 e la temperatura e’ affidata a un climatizzatore Resun cl 650.

La sump dove si trovano il reattore di calcio e magnesio a letto fluido della Deltec PF 509, e lo schiumatoio Deltec APF 600
Vano del mobile con l’impianto elettrico ed climatizzatore Resun cl 650

Metodo

Gli acquari precedenti erano gestiti con sistema berlinese puro, e per vari periodi ho provato ad integrare varie linee di prodotti ma senza grande risultati. Nell’acquario attuale da un anno ho applicato il metodo Xaqua che con grande soddisfazione mi permette di tenere dei coralli misti a valori perfetti pur avendo 44 pesci. So che ripeto l’errore di molti acquariofili sovraccaricando la vasca , ma ogni volta la tentazione di aggiungere qualcosa di nuovo e’ forte. Cerco soltanto di evitare pesci grandi per non creare uno certo squilibrio ottico.

Manutenzione

Cambio ogni 15 giorni 60 lt d’acqua e sostituisco mensilmente il carbone e la zeoilte, integrando i batteri Xaqua ” Life A ” e ” Life E “

Valori

ph
8 – 8,2
kh
7
no2
0.01
nh4
0
no3
5
po4
0,03
ca
460
mg
1280

Integrazione

Uso il sistema Xaqua completo adeguando i dosaggi alla mia vasca, in particolare l’alimentazione dei coralli che alterno fra il Day il Filtrator e il Lambda. Ogni tanto integro pochissimi ml di Rho e Tau per quei pochi sps piu’ esigenti.

Pesci e coralli

Preferisco non elencare i 44 pesci che ho dentro per non subire le critiche ( giuste e sacrosante ) dello staff di acquaportal. In quanto ai coralli non riesco piu’ a contarli per cui lascio il privilegio a chi soffre d’insonnia.

Consigli e ringraziamenti

Non ho niente da insegnare a nessuno perche’ ognuno sa sbagliare da solo. La mia esperienza negativa l’ho avuta con vari negozianti senza scrupoli che hanno avuto l’unico scopo di vendere prodotti a iosa ma senza alcuna esperienza in acquariologia.Purtroppo ci sono troppi ciarlatani in giro che causa quel vizietto di vendere a tutti i costi creano disastri nelle vasche di noi appassionati creando delle continue delusioni e di conseguenza il distacco da questo hobby. Per cui quando girate per i negozi in cerca di novita’ e ogni talvolta che il negoziante vi propone un prodotto miracoloso, guardate le sue vasche e allora capirete se mente o se veramente puo’ essere valido. Ritengo giusto che siano loro i primi a testare i prodotti e non usarci come cavie. Ringrazio in particolare il mio negoziante che mi ha tirato fuori da tanti guai e mi ha seguito con tanta pazienza e professionalita’ aiutandomi a ottenere una vasca a me piacevole e funzionale.
Ringrazio inoltre Acquaportal per avermi dato la possibilita’ di mostrare la mia vasca.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*