Reef to Aquarium

Reef to Aquarium, il nuovo sito educativo di National Geographic

1217

Reef to Aquarium è un nuovo sito web che illustra il commercio di pesci da acquari marini, per educare il pubblico ad acquisti più responsabili.

Con il finanziamento della National Geographic Society, un gruppo di scienziati ha tracciato e documentato la catena di approvvigionamento di pesci marini, dalla barriera corallina all’acquario domestico. A differenza di molti altri, questo sito si propone di presentare le informazioni in modo equo ed educativo.

Cos’è Reef to Aquarium

Reef to Aquarium è un nuovo sito web dedicato all’esplorazione del modo in cui i pesci marini vengono raccolti, trasportati, commercializzati e venduti agli hobbisti. Si basa sul lavoro di quattro esploratori del National Geographic che si sono proposti di studiare il commercio di pesci d’acquario marino.

Il sito web che è stato creato è ben progettato. Ancora più importante, le informazioni presentate sono equilibrate, informative e persino aspirazionali. Gli scienziati mostrano un grande rispetto non solo per l’ambiente e gli animali, ma anche per commercianti e gli hobbisti.

L’introduzione al sito recita:

Il tang blu è uno dei pesci più popolari nel commercio di pesci da acquari marini. Come specie protagonista del film “Alla ricerca di Dory”, questi pesci sono molto richiesti. A differenza di Nemo, un pesce pagliaccio comune, Dory non può essere facilmente allevata in cattività. Ciò crea una catena di approvvigionamento globale che collega i pescatori di piccole isole con acquariofili hobbisti dall’altra parte del mondo.
Una squadra di National Geographic Explorers ha documentato il passaggio poco noto di Dory dalla barriera corallina all’acquario, vivendo, fotografando, filmando e intervistando le persone che guidano questo commercio globale.
Ora è il tuo turno di esplorare.

Reef to Aquarium spiega come essere un acquariofilo responsabile

Sebbene i video siano di per sé eccellenti, il sito web fornisce ulteriori informazioni, tra cui 5 consigli validi per un hobby responsabile e sostenibile:

  1. Compra responsabilmente. Vuoi comprare il tuo pesce d’acquario marino da un’azienda di cui puoi fidarti? Dai un’occhiata a LiveAquaria e Quality Marine per pesci che puoi comprare senza sensi di colpa.
  2. Evita il cianuro. Per evitare del tutto il pesce catturato con cianuro, acquista pesci da fonti affidabili in cui i pesci d’acquario non vengono mai raccolti usando il cianuro. Scopri di più qui.
  3. Aumenta la tua consapevolezza di consumatore. Vuoi sapere se una specie di pesce viene allevata in cattività o catturata in natura? L’app Tank Watch: The Good Fish / Bad Fish Tool per acquari marini ti aiuta a trovare specie che si adattano alla barriera corallina.
  4. Supporta soluzioni sostenibili. Fai buon uso dei tuoi soldi donando a organizzazioni no-profit come LINI, che sono in prima linea nello sviluppo di approcci sostenibili per la raccolta di pesci d’acquario marino.
  5. Non liberare Dory. È fondamentale che i pesci d’acquario non vengano rilasciati in natura. Mantenere pesci come Dory a casa o darli a un amico aiuta a prevenire le invasioni di specie, che mettono in pericolo piante e animali locali.

Iniziate il vostro viaggio da qui: ReeftoAquarium.com




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*