Sea life Scheveningen

Visita al Sea life di Scheveningen

349

Il Sea Life si trova direttamente davanti all’ enorme spiaggia di Scheveningen (a due passi da Den Haag) facilmente raggiungibile con il tram. L’ ingresso è sulla spiaggia e non dal lato della strada e costa 20€ a persona.

Sea life Scheveningen

Prima di entrare nella struttura si trovano 2 vasche all’aperto con pesci dei fiumi olandesi.

La prima “camera” è in penombra, luce molto piacevole e rilassante, c’è una piccola vasca che simula una pozza di marea con anemoni , cozze e altri animali del genere.

In un’altra vasca abbastanza grande c’è il polpo gigante, ma purtroppo in questa vasca è vietato usare il flash ed essendo quasi al buio è impossibile fare foto.

La vasca principale riproduce un vecchio porticciolo abbandonato nel mare del nord davvero ben fatto, dove c’è anche il granchio “crabzilla”, quello che c’è adesso è relativamente piccolo, prima ne avevano uno enorme che però hanno dovuto trasferire all’ acquario di Parigi proprio perché era diventato troppo grande.

C’è anche una sala “cinema” dove trasmettono dei documentari in inglese con sottotitoli in olandese. Proseguendo c’è un corridoio sempre con acquari di acqua fredda, le vasche erano di tutte le misure possibile e avevano pesci più piccoli rispetto a quella precedente e tanti tipi di piante, anemoni, ricci e stelle marine

L’ ultima vasca d’ acqua fredda era riservata ad un enorme stella marina (Pycnopodia) che era grande quasi quanto una persona, sicuramente la cosa più incredibile presente al Sea Life!

Poi si passava a sorpresa a una zona riservata all’ amazzonia, nella prima vasca erano presenti razze d’ acqua dolce, arowana e un caimano

nella vasca più grande c’ era una cascata ed era popolata con degli enormi pesci gatto e dei “pacu” tutti di almeno un metro di lunghezza!

Naturalmente non poteva mancare la vasca con i piranha.

C’erano anche acquari piccolini

E una vasca per i perioftalmi

Si esce dalla “zona amazzonica” e si arriva finalmente alla parte dedicata alla barriera corallina, dove purtroppo non vi erano vasche con coralli. Comunque i pesci erano tutti in forma ed erano i soliti che si trovano nei negozi(pomacentridi, acanturidi, anthias ecc)

Dopo diverse vasche si arriva a quella più grande di tutta la struttura, è il classico tunnel dove si passa praticamente dentro la vasca.
La cosa che ho trovato incredibile è che in questa vasca c’ era uno squalo di oltre 2 metri insieme a branchi di Zebrasoma flavescenz, Z. desjardinii e monodactylus che sono tranquillamente a portata di bocca dello squalo!

C’erano anche altri pesci belli grossi e una tartaruga

Purtroppo queste sono le ultime foto perché la batteria della macchina si è scaricata: peccato perché c’era ancora qualcosa da fotografare, infatti proseguendo c’erano decine di vasche con cavallucci marini provenienti da diversi mari, uova di squalo e piccoli squali appena nati. Il percorso si concludeva uscendo dalla struttura dove si trovava una zona dedicata alle lontre.

In conclusione, posso dire che non è un acquario con vasche enormi, ma è veramente ben fatto: in ogni vasca c’è la descrizione di tutti gli animali presenti e in quelle principali c’è addirittura una spiegazione video!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*