Piranha: la guida completa

2412

Le specie

I Piranha sono suddivisi in diversi generi tra cui quelle di maggiore importanza e notorietà sono quella del genere Pygocentrus e quella del genere Serrasalmus.

I 2 generi in questione sono diversi tra loro in quanto mentre nel genere Pygocentrus le varie specie che vi appartengono vivono in branchi di numerosi esemplari nel genere Serrasalmus le specie vivono in maniera solitaria e occasionalmente si possono trovare in branchi di un massimo di una decina di esemplari.

Oltre a ciò esse differiscono tra loro anche per la conformazione cranica e altre cose che analizzeremo qui di seguito dando informazioni sulle seguenti specie:


PYGOCENTRUS NATTERERI

Pesce Piranha PYGOCENTRUS NATTERERI

Nome scientifico:
Pygocentrus Nattereri

Nome comune: Red bellied Piranha, Redbelly, Red Berasted Piranha, Red Piranha, Common Piranha, Natterer Piranha.

Diffusione
Fiumi dell’America del sud,centrale e dal sud all’est delle Ande e nei pressi dei fiumi litoranei della Guyana,del Suriname e del Brasile.

Dimensione
La sua dimensione massima raggiungibile in natura è d i 35 cm ma in cattività raramente supera i 30 cm.

Caratteristiche fisiche
Il Pygocentrus Nattereri è una specie che differisce molto tra esemplare ad esemplare nella forma e nel colore e questo dipende dalla sua provenienza, se di cattura possiede colori più brillanti, sia dagli incroci, se di cattività possono incrociarsi con esemplari provenienti da luoghi differenti.

L’avannotto generalmente possiede un corpo allungato di colore argenteo con tanti puntini neri (foto1) che spariranno piano piano con il crescere assumendo anche una colorazione grigio scura con riflessi che possono andare dall’argento al dorato.

Anche i suoi occhi subiscono un cambiamento con la crescita, in quanto da avannotto fino ai 7 cm gli essi sono di colore argenteo mentre dopo questa misura iniziano a colorarsi di rosso raggiungendo la loro colorazione definitiva intorno ai 12 cm.

La caratteristica che evidenzia questa specie, che per questo viene nominata Red Belly è il ventre di colore rosso anche se in rari case può assumere colori che tendono anche al giallo (dipende appunto dalla provenienza e dagli incroci), non è solo il ventre ad essere di colore rosso ma lo sono anche le pinne pettorali, pelviche e anale mentre quella caudale nell’esemplare adulto è scura con una fascia verticale chiara nel mezzo,quella dorsale è grigio-nero scura e quella adiposa è nera.

La conformazione cranica della testa degli esemplari di questa specie è convessa,smussata e ripida,ma anch’essa varia in base alla provenienza e agli incroci subiti. In età avanzata (possono campare anche 20 anni se ben tenuti) la fronte tende ad aumentare rispetto alla testa, soprattutto se si sovralimenta, e perde anche il colore assumendo una colorazione che va dal grigiastro al nero.

Pesce Piranha PYGOCENTRUS NATTERERI    Pesce Piranha PYGOCENTRUS NATTERERI

Dimorfismo sessuale
Assente.

Specie compatibili
Pygocentrus Nattereri e Pygocentrus Piraya.

Acquario
Questa specie andrebbe tenuta in branchetti di almeno 5-7 esemplari in quanto è una specie da branco. Ci sono anche allevatori che li tengono in maniera solitaria, se si vuole tenere in maniera solitaria necessita di almeno 100 litri effettivi mentre se se ne vogliono tenere più di uno vanno aggiunti ai 100 litri per un singolo esemplare 80 litri per ogni esemplare aggiunto. L’arredamento dell’ acquario va limitato al minimo , grosse radici o rocce il tutto non appuntito in quanto questi pesci sono molto timidi e nervosi e quindi potrebbero rischiare di ferirsi vadano a sbattervi ferendosi, si consiglia anche una folta vegetazione costituita da piante robuste.

Pesce Piranha PYGOCENTRUS NATTERERI  Pesce Piranha PYGOCENTRUS NATTERERI

Caratteristiche dell’acqua
La temperatura deve essere compresa tra 24-28° mentre i valori dell’acqua devono rientrare in questi parametri: Ph 6,6-7,1; dGh 8 ; No2 0 e No3 < 25 mg/l.

Alimentazione
Il metodo di caccia e quindi di alimentazione più utilizzato di questa specie è quello dell’inseguimento attivo mentre nella minoranza delle volte usano quello dell’agguato nascondendosi nella vegetazione o anfratti.
La loro alimentazione è costituita soprattutto da pesci sia congelati, freschi che vivi, poi da gamberi, crostacei, vermi ed altri insetti, piccoli mammiferi rettili ed anfibi. La carne sia bianca che rossa deve rappresentare il 5% dell’alimentazione in quanto tende a sovraccaricare il fegato.

Curiosità
E’ la specie di piranha più diffusa nei negozi e sono quasi tutti di allevamento che a differenza di quelli di cattura hanno una mascella meno pronunciata, sono meno colorati e meno aggressivi e voraci. Il tipo di Pygocentrus Nattereri più colorato di tutti è quello che proviene dal Perù e per via della sua colorazione viene nominato “Super Red Belly” che se tenuto in cattività in condizioni diverse dal suo habitat naturale tende ad assumere la colorazione dei classici Nattereri. Questa specie possiede una crescita rapidissima da giovane, se preso da piccolo e tenuto in condizioni ottimali un esemplare di 3 cm in 6 mesi può tranquillamente raggiungere i 15 cm, poi con l’avanzare dell’età essa rallenta.
I suoi denti sono larghi, tricuspidi e molto affilati tanto è che le popolazioni locali usano le sue mascelle per tagliare i capelli.


PYGOCENTRUS CARIBE

Pesce Piranha PYGOCENTRUS CARIBE

Nome scientifico
Pygocentrus Caribe

Nome comune
Black Shoulder Piranha, Cariba Piranha Orinoco, Black Eared Piranha e Venezuelan Red Belly Piranha.

Diffusione
Rio Orinoco e nella parte superiore dell’America Meridionale e dei suoi affluenti.

Dimensione
La dimensione massima che può raggiungere in natura è di 35 cm ma in cattività raramente supera i 30 cm.

Pesce Piranha PYGOCENTRUS CARIBE

Caratteristiche fisiche
La caratteristica più evidente che differenzia questa specie dagli altri Pygocentrus è la macchia omerale di colore nero presente in prossimità delle branchie. Questa macchia omerale con il crescere tende quasi a sparire e in alcuni casi a sparire del tutto. Infatti è una specie che perde la sua colorazione moltopresto passando da una colorazione arancione del ventre e delle pinne pettorali, pelviche e anala a una colorozaione completamente grigia. Essa peroò è presente già sul corpo dell’avannotto che oltre a questa macchia molto sviluppata ha il corpo ricoperto da puntini neri che spariscono con il crescere. Gli occhi di questo pesce sono di colore argenteo con una banda nera verticale che ne attraversa il centro.

Pesce Piranha PYGOCENTRUS CARIBE

Dimorfismo sessuale
Assente.

Specie compatibili
Pygocentrus Nattereri, Pygocentrus Ternetzi e Pygocentrus Piraya.

Acquario
Questa specie andrebbe tenuta in branchetti di almeno 5-7 esemplari in quanto è una specie da branco. Ci sono anche allevatori che li tengono in maniera solitaria, se si vuole tenere in maniera solitaria necessita di almeno 120 litri effettivi ad esemplare. E’ molto aggressivo, ma allo stesso tempo timido quindi si consiglia un arredamento dell’acquario molto limitato, grosse radici o rocce il tutto non appuntito in quanto questi pesci sono molto timidi e nervosi e quindi potrebbero rischiare di ferirsi vadano a sbattervi ferendosi, si consiglia anche una folta vegetazione costituita da piante robuste.

Pesce Piranha PYGOCENTRUS CARIBE    Pesce Piranha PYGOCENTRUS CARIBE

Caratteristiche dell’acqua
La temperatura deve essere compresa tra 24-28° mentre i valori dell’acqua devono rientrare in questi parametri: Ph 6,6-7,1; dGh 8 ; No2 0 e No3 < 25 mg/l.

Alimentazione
La loro alimentazione è costituita soprattutto da pesci sia congelati, freschi che vivi, poi da gamberi, crostacei, vermi ed altri insetti, piccoli mammiferi rettili ed anfibi. La carne sia bianca che rossa deve rappresentare il 5% dell’alimentazione in quanto tende a sovraccaricare il fegato.

Curiosità
E’ l’unica specie di Piranha temuta dall’uomo e in molte zone dove sono presenti essi le popolazioni locali non entrano nell’acqua infatti lo chiamano “Cariba” che nella loro lingua significa”cannibale”.


PYGOCENTRUS PIRAYA

Pesce Piranha PYGOCENTRUS PIRAYA

Nome scientifico
Pygocentrus Piraya

Nome comune
Rio San Francisco Piranha, Giant Red Bellied Piranha, Black-Tailed Piranha, Piraya Piranha.

Diffusione
Rio San Francisco.

Dimensione
La dimensione massima che può raggiungere in natura è di 45 cm ma in cattività raramente supera i 30 cm.

Pesce Piranha PYGOCENTRUS PIRAYA    Pesce Piranha PYGOCENTRUS PIRAYA

Caratteristiche fisiche
La caratteristica principale di questa specie è che ha una colorazione del ventre (oltre a quella delle pinne pettorali, pelviche e anale) molto più estesa rispetto a tutti gli altri Pygocentrus e in alcuni casi le “fiamme” colorate possono raggiungere quasi la pinna dorsale. Da avannotti sono molto esili ma con il crescere assumono una conformazione raccolta e tondeggiante, possiedono dei puntini di colore nero più grandini ma più sporadici e più sbiaditi rispetto a gli altri Pygocentrus e già dai 4 cm possiedono la colorazione del ventre. I loro occhi sono di colore argento con una banda verticale di colore nero che li attraversa al centro. La sua conformazione cranica è tipica degli altri pygocentrus ovvero fronte alta e ripida ma la cosa che la differenzia è che la mascella di questa specie è la più sviluppata tra tutti i Pygocentrus.Un’altra caratteristica che ha solo questa specie è la pinna adiposa “merlettata” visibile dopo i 20 cm. Essi differiscono in base alla zona da cui provengono dal colore, infatti ne esistono di 3 differenti colorazioni: arancio, giallo e rosso (quest’ultimi 2 i più rari) ma capita che passino da un colore all’altro con il crescere.

Pesce Piranha PYGOCENTRUS PIRAYA    Pesce Piranha PYGOCENTRUS PIRAYA

Dimorfismo sessuale
Assente.

Specie compatibili
Pygocentrus Nattereri, Pygocentrus Ternetzi e Pygocentrus Caribe.

Acquario
Questa specie andrebbe tenuta in branchetti di almeno 5-7 esemplari in quanto è una specie da branco. Necessita di un litraggio minimo di 200 litri ad esemplare. E’ molto aggressivo e territoriale ed è stato osservato che quando morde stacca pezzi enormi di carne della sua preda, quindi si consiglia un arredamento dell’acquario molto limitato, grosse radici o rocce e si consiglia anche una folta vegetazione costituita da piante robuste. Per esaltarne il colore si consiglia anche mettere un ghiaietto policromo o bianco.

Pesce Piranha PYGOCENTRUS PIRAYA

Caratteristiche dell’acqua
La temperatura deve essere compresa tra 24-28° mentre i valori dell’acqua devono rientrare in questi parametri: Ph 6,6-7,1; dGh 8 ; No2 0 e No3 < 25 mg/l.

Alimentazione
La loro alimentazione è costituita soprattutto da pesci sia congelati, freschi che vivi, poi da gamberi, crostacei, vermi ed altri insetti, piccoli mammiferi rettili ed anfibi. La carne sia bianca che rossa deve rappresentare il 5% dell’alimentazione in quanto tende a sovraccaricare il fegato.

Curiosità
Il Pygocentrus Piraya per la sua imponenza è considerato il Re dei Pygocentrus e anche il più astuto tra tutti i piranha in quanto è stato studiato studia che esso osserva la posizione della preda prima di eseguire un attacco. Ci sono casi di questa specie di esemplari che da piccoli sono di colore arancio divenendo di colore giallo con il crescere.Il prezzo di questi pesci è molto elevato in quanto gli importatori per prenderli devono pagare le milizie che sorvegliano le piantagioni di coca lungo il fiume in cui si trova questa specie anche se ultimamente gli importatori hanno costruito delle “farm” li sul posto.


PYGOCENTRUS TERNETZI

Pesce Piranha PYGOCENTRUS TERNETZI

Nome scientifico
Pygocentrus Ternetzi

Nome comune
Ternetzi Piranha,Yellow King Emperor Piranha,Gold Dust Piranha,Golden Red Belly Piranha,Yellow Red Belly Piranha,Yellow Natterer Piranha.

Diffusione
E’ diffuso nel sud del Brasile e nel nord dell’Argentina (sono più gialli).

Dimensione
In natura può raggiungere anche i 35 cm ma in cattività raramente supera i 30 cm.

Pesce Piranha PYGOCENTRUS TERNETZI    Pesce Piranha PYGOCENTRUS TERNETZI

Caratteristiche fisiche
La differenza più evidente di questa specie è che possiede una testa più imponente rispetto gli altri Pygocentrus. L’avannotto ha un corpo raccolto cosparso di puntini neri che con il crescere tendono a sparire rimanendo con una colorazione grigiastra. Questa specie di piranha ha un ventre di colore giallo (oltre alle pinne pettorali, pelviche e anale) di colore gialla già presente a 4 cm di dimensione. I suoi occhi sono di colore argento avente una banda nera verticale che li attraversa al centro.

Dimorfismo sessuale
Assente.

Specie compatibili
Pygocentrus Nattereri, Pygocentrus Caribe e Pygocentrus Piraya.

Vasca
Questa specie andrebbe tenuta in branchetti di almeno 5-7 esemplari in quanto è una specie da branco. Ci sono anche allevatori che li tengono in maniera solitaria, se si vuole tenere in maniera solitaria necessita di almeno 100 litri effettivi mentre se se ne vogliono tenere più di uno vanno aggiunti ai 100 litri per un singolo esemplare 100 litri per ogni esemplare aggiunto. L’arredamento della vasca va limitato al minimo , grosse radici o rocce il tutto non appuntito e si consiglia anche una folta vegetazione costituita da piante robuste.

Pesce Piranha PYGOCENTRUS TERNETZI    Pesce Piranha PYGOCENTRUS TERNETZI

Caratteristiche dell’acqua
La temperatura deve essere compresa tra 24-28° mentre i valori dell’acqua devono rientrare in questi parametri: Ph 6,6-7,1; dGh 8 ; No2 0 e No3 < 25 mg/l.

Alimentazione
La loro alimentazione è costituita soprattutto da pesci sia congelati, freschi che vivi, poi da gamberi, crostacei, vermi ed altri insetti, piccoli mammiferi rettili ed anfibi. La carne sia bianca che rossa deve rappresentare il 5% dell’alimentazione in quanto tende a sovraccaricare il fegato.

Curiosità
E’ una specie molto aggressiva e i loro proprietari sono soliti esseri attaccati se si passa una mano davanti al vetro. Da pochi anni è considerata una specie a se, prima era considerata una variazione del Pygocentrus Nattereri.


SERRASALMUS GERYI

Pesce Piranha SERRASALMUS GERYI

Nome scientifico
Serrasalmus Geryi

Nome comune
Geryi Piranha, Violet Line Piranha.

Diffusione
Brasile, Araguacema e nei fiumi di Araguaia e Tocantis.

Dimensione
La dimensione massima che può raggiungere in natura è di 30 cm ma in cattività arriva generalmente sui 25 cm.

Pesce Piranha SERRASALMUS GERYI    Pesce Piranha SERRASALMUS GERYI

Caratteristiche fisiche
L’avannotto possiede un corpo di colore argento cosparso da puntini neri che sbiadiscono con il crescere fino a sparire dl tutto, gli occhi sono di colore argento attraversati al centro da una banda verticale di colore nero che con il crescere assumerà una colorazione rossa che si stabilizzerà raggiungendo i 12 cm. La caratteristica che salta subito all’occhio di questa specie che è presente fin da piccolo è una linea viola che parte dalla base della pinna dorsale fino a raggiungere alla cima della mascella superiore.Alcuni esemplari possiedono la macchia omerale nera in prossimità delle branchie. Il corpo con il crescere tende a scurirsi solo nella parte superiore mentre le restanti zone manterranno un colore argenteo. Le pinne sono tutte trasparenti ad eccezione di quella anale che presenta una base scura.

Pesce Piranha SERRASALMUS GERYI    Pesce Piranha SERRASALMUS GERYI

Dimorfismo sessuale
Assente.

Specie compatibili
Nessuna.

Acquario
Si consiglia di tenerli in branchetto di almeno 5-7 esemplari necessitando di almeno 80 litri effettivi ad esemplare. L’arredamento dell’acquario va limitato al minimo lasciando zone dove rifugiarsi, grosse radici o rocce il tutto non appuntito e si consiglia anche una folta vegetazione costituita da piante robuste e si consiglia un forte movimento dell’acqua.

Caratteristiche dell’acqua
La temperatura deve essere compresa tra 24-28° mentre i valori dell’acqua devono rientrare in questi parametri: Ph 6,6-7,1; dGh 8 ; No2 0 e No3 < 25 mg/l.

Alimentazione
La loro alimentazione è costituita soprattutto da pesci sia congelati, freschi che vivi, poi da gamberi, crostacei, vermi ed altri insetti, piccoli mammiferi rettili ed anfibi. La carne sia bianca che rossa deve rappresentare il 5% dell’alimentazione in quanto tende a sovraccaricare il fegato.

Curiosità
E’ una specie molto pacifica e sempre in movimento in acquario. Tendono molto ad accumulare adipe quindi si consiglia di seguire attentamente l’alimentazione.


SERRASALMUS BRANDTII

Pesce Piranha SERRASALMUS BRANDTII

Nome scientifico
Serrasalmus Brandtii.

Nome comune
Searrasalmus Brandtii, White Piranha, Green Piranha.

Diffusione
Rio San Francisco e suoi affluenti.

Dimensione
La dimensione massima che può raggiungere in natura è di 35 cm ma in cattività raramente raggiunge i 30 cm.

Pesce Piranha SERRASALMUS BRANDTII    Pesce Piranha SERRASALMUS BRANDTII

Caratteristiche fisiche
L’avannotto presenta un corpo ed un muso proteso verso la lunghezza, di colore argento con alcune scaglie che tendono al dorato e cosparso di puntini neri che sbiadiranno con il crescere fino a sparire del tutto raggiungendo una dimensione di circa 12 cm. Sulla colorazione che prenderà con il crescere dipende dall’habitat in cui è stato raccolto se ne trovano di colore tutto argento o di colore argento con alcune zone del corpo che tendono all’oro (il più diffuso) o addirittura esemplari scuri (molto rari). Per riconoscerlo con certezza basta guardare se l’estremità della base della pinna dorsale e quella della pinna anale si trovano nella medesima posizione tracciando una linea immaginaria verticale.

Pesce Piranha SERRASALMUS BRANDTII    Pesce Piranha SERRASALMUS BRANDTII

Dimorfismo sessuale
Assente.

Specie compatibili
Nessuna.

Acquario
E’ un pesce di un aggressività esasperata e va tenuto assolutamente in maniera solitaria. Necessita di almeno 100 litri effettivi per un esemplare giovane mentre da adulto necessita di almeno 160 litri effettivi. L’arredamento dell’acquario va limitato al minimo, grosse radici o rocce il tutto non appuntito e si consiglia anche una folta vegetazione costituita da piante robuste.

Caratteristiche dell’acqua
La temperatura deve essere compresa tra 24-28° mentre i valori dell’acqua devono rientrare in questi parametri: Ph 6,6-7,1; dGh 8 ; No2 0 e No3 < 25 mg/l.

Alimentazione
La loro alimentazione è costituita soprattutto da pesci sia congelati, freschi che vivi, poi da gamberi, crostacei, vermi ed altri insetti, piccoli mammiferi rettili ed anfibi. La carne sia bianca che rossa deve rappresentare il 5% dell’alimentazione in quanto tende a sovraccaricare il fegato.

Curiosità.
Il suo costo è molto elevato in quanto è diffuso in una limitata zona.


SEARRASALMUS ELONGATUS

Pesce Piranha SERRASALMUS ELONGATUS

Nome scientifico
Serrasalmus Elongatus.

Nome comune
Elongated Piranha,Pike Piranha e Serrasalmus Pingke.

Diffusione
Llanos(Venezuela-Colombia)e Amazzonia Brasiliana.

Dimensione
La sua dimensione massima raggiungibile in natura è di 30 cm mentre in acquario raramente tocca i 25 cm.

Caratteristiche fisiche
L’avannotto ha un corpo molto allungato di colore argenteo. con pinne trasparenti ed è cosparso di puntini neri che spariscono con il crescere,i suoi occhi sono di colore argento con una banda verticale nera che li attraversa nel centro che con il crescere assumono una colorazione rossa raggiungendo il termine della colorazione intorno ai 12 cm. La morfologia del cranio è esile e allungata tipo la punta di una freccia. Ne esistono di 2 varianti: Black Mask che ha una macchia omerale nera in prossimità delle branchie e una banda orizzontale su ogni lato della faccia di colore nero, mentre l’altra è il Red Troath con faccia argento come tutto il corpo mentre gola, pinne pelviche, pettorali e anale tutte di colore arancione.

Pesce Piranha SERRASALMUS ELONGATUS    Pesce Piranha SERRASALMUS ELONGATUS

Dimorfismo sessuale
Assente.

Specie compatibili
Nessuna.

Acquario
Va tenuto in maniera solitaria in acquario in quanto non tollera nulla di vivo.E’ un nuotatore molto veloce e rapido nei movimenti per questo il suo acquario deve protrarsi in lunghezza (almeno 100 cm) e in larghezza (almeno 40 cm) (almeno piuttosto che in altezza e deve essere priva di intralci “duri e spigolosi” con un movimento dell’acqua molto forte per simulare il suo habitat. L’acquario deve essere almeno di 160 litri effettivi.

Pesce Piranha SERRASALMUS ELONGATUS    Pesce Piranha SERRASALMUS ELONGATUS

Caratteristiche dell’acqua
La temperatura deve essere compresa tra 24-28° mentre i valori dell’acqua devono rientrare in questi parametri: Ph 6,6-7,1; dGh 8 ; No2 0 e No3 < 25 mg/l.

Alimentazione
La loro alimentazione è costituita soprattutto da pesci sia congelati, freschi che vivi, poi da gamberi, crostacei, vermi ed altri insetti, piccoli mammiferi rettili ed anfibi. La carne sia bianca che rossa deve rappresentare il 5% dell’alimentazione in quanto tende a sovraccaricare il fegato.

Commenti
E’ considerato tra i cinque piranha più aggressivi al mondo in quanto lo è sia verso ciò che c’è di vivo nella sua vasca sia ciò che c’è di vivo al di fuori di essa in quanto attacca qualsiasi cosa si introduce dentro l’acquario (prima che tocchi il fondo) o gli passi vcino al vetro.


SERRASALMUS MANUELI

Pesce Piranha SERRASALMUS MANUELI

Nome scientifico
Serrasalmus Manueli

Nome comune
Manueli Piranha e Green Tiger Piranha

Diffusione
Brasile e Venezuela

Dimensione
La dimensione massima che può raggiungere in natura è di 60 cm mentre in acquario raramente arriva sui 35cm. Quella del Venezuela è la specie che raggiunge dimensioni massime mentre quella del Brasile può arrivare massimo a 35 cm.

Pesce Piranha SERRASALMUS MANUELI    Pesce Piranha SERRASALMUS MANUELI

Caratteristiche fisiche
L’avannotto possiede un corpo molto allungato di colore argento, con puntini di colore nero sparsi su di esso che spariscono con il crescere e oltre a ciò ha delle sfumature verdi che gli attribuiscono il nome di Green Tiger Piranha. Il cranio è corto e concavo sopra agli occhi e questa caratteristica in passato lo fece classificare erroneamente come Pygocentrus. Gli occhi dell’avannotto sono di colore argento attraversati al centro da una banda verticale nera ma con il crescere tenderanno a diventare di colore rosso fino a raggiungere il suo colore definitivo intorno ai 12 cm. Altra caratteristica di questa specie oltre alle sfumature verdi è la macchia omerale di colore nero in prossimità delle branchie che con l’età tende ad estendersi in altezza.Le pinne pettorali e ventrali hanno una una leggera colorazione rossa mentre quella anale,dorsale e adiposa sono grigio scuro e quella caudale e nera con una fascia terminale bianca.

Pesce Piranha SERRASALMUS MANUELI    Pesce Piranha SERRASALMUS MANUELI

Dimorfismo sessuale
Assente.

Specie compatibili
Nessuna.

Acquario
Questa specie ha bisogno di molto spazio una volta adulto:almeno 600 litri per mettergli di nuotare e muoversi liberamente,mentre un giovane individuo necessita di 200 litri e un sotto adulto dai 300 ai 500 litri. Necessita di molta corrente e di una vasca ben ossigenata e con alcune zone d’ombra.

Caratteristiche dell’acqua
La temperatura deve essere compresa tra 24-28° mentre i valori dell’acqua devono rientrare in questi parametri: Ph 6,6-7,1; dGh 8 ; No2 0 e No3 < 25 mg/l.

Alimentazione
La loro alimentazione è costituita soprattutto da pesci sia congelati, freschi che vivi, poi da gamberi, crostacei, vermi ed altri insetti, piccoli mammiferi rettili ed anfibi accettando anche frutta e semi.. La carne sia bianca che rossa deve rappresentare il 5% dell’alimentazione in quanto tende a sovraccaricare il fegato.

Curiosità
E’ una specie molto delicata in quanto necessita di un ottima qualità dell’acqua in quanto è estremamente sensibile alle variazione dei suoi parametri. I cambi d’acqua vanno fatti in maniera tranquilla in quanto è facile che si possa stressare perdendo il suo colore e l’appetito.
E’ molto costoso in quanto per via di questa sua delicatezza è solito che muoiono durante i viaggi.


SERRASALMUS RHOMBEUS

Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS

Nome scientifico
Serrasalmus Rhombeus.

Nome comune
Rhombeus Piranha, Black Piranha,White Piranha, Peruvian Black Piranha, Brazilian Black Piranha, Spotted Piranha, Serrasalmus Niger.

Diffusione
Nella magior parte dei fiumi sud americani: in Venezuela (Rio Orinoco), in Paraguay (Rio Paraguay,Rio Panama), nella Guyana (Maroni, Approuague, La Mana, Iracoubo), in Perù (Rio delle Amazzoni, Rio Nnay, Rio Itayi) e in Brazile (Rio Xingu, Rio Araguaia, Rio Tapajos, Rio Madeira e Rio Juna).

Dimensione
La dimensione massima che può raggiungere in natura è di 50 cm ma in cattività esemplari di oltre 35 cm sono tutti di cattura.

Caratteristiche fisiche
Il corpo dell’avannotto è allungato, di colore argento con il ventre che cambia di colore a seconda della specie di provenienza. Ha puntini di colore nero sparsi che spariscono con il crescere. Una caratteristica evidente di questa specie è che con il crescere gli occhi diventano sempre più rossi fino ai 12 cm circa raggiungendo un colore molto acceso non visibile in nessun altro piranha. La morfologia cranica è molto varia in quanto in base alla zona in cui vengono prelevati può essere più o meno convessa. Raggiunta la sua dimensione di lunghezza massima è stato studiato che questa specie continua crescere ma non più in lunghezza bensì in altezza e in alcune specie l’altezza raggiunge i 2/3 della lunghezza e vengono denominati “Highback”.

   

Dimorfismo sessuale
Assente.

Specie compatibili
Nessuna.

Acquario
Va tenuto in maniera solitaria in quanto non tollera nulla di vivo. La sua crescita è lentissima, il primo anno raggiunge all’incirca 10 cm se preso di 2 cm, superato l’anno la sua crescita varia da 1 cm a 3 cm l’anno e in alcuni anni la crescita della lunghezza può rimanere invariata crescendo però in altezza o in larghezza. E’ una specie molto allevata per via di questa sua crescita lenta in quanto può stare per molti anni, se piccolo, in un acquario di 120 litri che verrà cambiato con il crescere. Da adulto invece richiede un acquario di almeno 500 litri netti e deve avere una profondità maggiore della dimensione del pesce in quanto vista la sua notevole dimensione con un acquario poco profondo (meno della sua lunghezza) può provocargli la “sindrome della coda accartocciata” in quanto la pinna caudale tende ad atrofizzarsi assumendo una posizione piegata per via del poco spazio essendo costretta a stare spesso così. Si consiglia una vasca priva di arredamento con forte movimento dell’acqua visto il suo habitat.

Caratteristiche dell’acqua
La temperatura deve essere compresa tra 24-28° mentre i valori dell’acqua devono rientrare in questi parametri: Ph 6,6-7,1; dGh 8 ; No2 0 e No3 < 25 mg/l.

Alimentazione
La sua alimentazione è costituita soprattutto da pesci sia congelati, freschi che vivi, poi da gamberi, crostacei, vermi ed altri insetti, piccoli mammiferi rettili ed anfibi. La carne sia bianca che rossa deve rappresentare il 5% dell’alimentazione in quanto tende a sovraccaricare il fegato.

Curiosità
Possiede dei denti molto sviluppati, possono arrivare alla dimensione di 1 cm e secondo gli abitanti del luogo è in grado di staccare la mano di un uomo fino al polso in 2-3 morsi. E’ estremamente aggressivo e tutti gli esemplari di questa specie attaccano il loro proprietario sbattendo sul vetro quando si avvicina.
In natura vive per la maggior parte della sua vita in maniera solitaria e in rari casi si vede in branchi in non più di 10 esemplari.

Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS  Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS  Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS
Serrasalmus Rhombeus Rio Araguaia

Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS  Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS  Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS
Serrasalmus Rhombeus Rio Xingu

Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS  Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS  Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS
Serrasalmus Rhombeus Guyana

    
Serrasalmus Rhombeus Perù

Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS  Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS  Pesce Piranha SERRASALMUS RHOMBEUS
Serrasalmus Rhombeus Venezuela


SERRASALMUS SPILOPLEURA

Pesce Piranha SERRASALMUS SPILOPLEURA

Nome scientifico
Serrasalmus Spilopleura

Nome comune
Spilopleura Piranha, Spilo, Gold Piranha, Gold Spilopleura, Ruby Red Piranha, Purple Spilopleura, Black Banded Piranha, Diamond Piranha, Speckled Piranha, Serrasalmus Spilopleura Complex Form.

Diffusione
Venezuela, Brasile, Guyana e Argentina del nord.

Dimensione
La dimensione massima che può raggiungere in natura è di 30 cm ma in cattività raramente supera i 25 cm.

Pesce Piranha SERRASALMUS SPILOPLEURA  Pesce Piranha SERRASALMUS SPILOPLEURA

Caratteristiche fisiche
L’avannotto possiede: una testa dal profilo concavo, gli occhi sono di colore argento attraversati al centro da una banda nera verticale che con il crescere assumono un colore rosso e un corpo è di colore argento cosparso di puntini neri. Con il crescere subisce dei cambiamenti, ovvero la testa tende a divenire più convessa, gli occhi tenderanno ad assumere una colorazione rossa che si stabilizzerà definitivamente intorno ai 12 cm e i puntini neri sbiadiranno sempre più fino a sparire del tutto. Ne esistono 2 varianti lo Gold e il Complex Form: Il primo ha una colorazione giallo iridescente lungo tutto il ventre e le pinne pettorali e pelviche mentre il secondo ha una colorazione rossa lungo tutto il ventre, le pinne pelviche, e pettorali. La caratteristica di questa specie è che in tutte e 2 le varianti la pinna caudale è scura attraversata all’estremità da una banda verticale chiara.

Pesce Piranha SERRASALMUS SPILOPLEURA    Pesce Piranha SERRASALMUS SPILOPLEURA

Dimorfismo sessuale
Assente.

Specie compatibili
Nessuna.

Acquario
E’ una specie che si consiglia di tenere solitaria in quanto è solita attaccare le pinne degli altri pesci ma non è strano vederlo in acquario con simili. Negli ultimi anni è stato visto che convive abbastanza bene anche con i Pygocentrus ma sarebbe meglio non farlo evitare. Se si vuole tenere un singolo esemplare, da piccolo fino a 15 cm può essere tenuto in un acquario di 150 litri effettivi dopo questa dimensione va tenuto in un acquario di almeno 300 litri effettivi. Chi volesse tenerli in branco si consiglia di prenderne 4 e metterli in un acquario di almeno 400 litri effettivi aumentandolo di 100 litri ogni esemplare in più che si vorrà tenere. L’arredamento dell’acquario va limitato al minimo , grosse radici o rocce il tutto non appuntito e si consiglia anche una folta vegetazione costituita da piante robuste e si consiglia un forte movimento dell’acqua.

Caratteristiche dell’acqua
La temperatura deve essere compresa tra 24-28° mentre i valori dell’acqua devono rientrare in questi parametri: Ph 6,6-7,1; dGh 8 ; No2 0 e No3 < 25 mg/l.

Alimentazione
La loro alimentazione è costituita soprattutto da pesci sia congelati, freschi che vivi, poi da gamberi, crostacei, vermi ed altri insetti, piccoli mammiferi rettili ed anfibi. La carne sia bianca che rossa deve rappresentare il 5% dell’alimentazione in quanto tende a sovraccaricare il fegato.

Curiosità
Dagli allevatori di piranha viene denominata “divoratrice di pinne” in quanto è molto attratta dalle pinne degli altri pesci soprattutto se colorate e di grandi dimensioni.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*