Tetra SafeStart

Tetra SafeStart: video tutorial

188

Tetra SafeStart consente di introdurre i pesci più velocemente dopo l’allestimento di un nuovo acquario. I batteri vivi contenuti nel prodotto creano più velocemente un habitat biologicamente attivo.

Avviare un acquario con Tetra SafeStart

Generalmente è necessario un periodo d’attesa compreso tra 2 e 4 settimane quando si allestisce un nuovo acquario d’acqua dolce.

Questo periodo consente ai batteri del filtro di moltiplicarsi in maniera adeguata per svolgere il loro importantissimo ruolo di filtraggio biologico dell’acqua.

L’assenza di questi batteri può causare una dannosa concentrazione di ammoniaca, che è naturalmente prodotta dalla metabolizzazione delle proteine da parte dei pesci e da altri processi di decomposizione.

Altre sostanze ugualmente tossiche sono i nitriti, che si manifestano nel processo di nitrificazione, vale a dire la conversione dell’ammoniaca in nitrati.

Tetra SafeStart: perché utilizzarlo

Tetra SafeStart contiene gli essenziali batteri vivi nitrificanti che sono coltivati nei laboratori Tetra.

Un concentrato di batteri che agisce velocemente su ammoniaca e nitriti eliminando in poche ore queste sostanze tossiche dal vostro acquario.

Una volta che il filtro è così avviato, viene garantito un habitat acquatico salubre per i suoi abitanti.

È buona usanza, pertanto, usare Tetra SafeStart non solo quando si avvia un nuovo acquario, ma anche quando si effettuano parziali cambi d’acqua, quando si pulisce il filtro o quando si tratta l’acqua con i medicinali.

Infine, previene la perdita di pesci evitando che vi siano picchi tossici di nitriti, e quindi mantenendoli sani.

Idealmente questo prodotto dovrebbe essere usato in combinazione con Tetra AquaSafe, un trattamento che rende sicura l’acqua del rubinetto neutralizzando cloro, cloramina e metalli pesanti eventualmente presenti in essa.

Tetra SafeStart è disponibile nei formati da 50 ml, 100 ml e 250 ml e può essere usato in tutti gli acquari d’acqua dolce.

Per ulteriori informazioni: www.tetra.net




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*