Messico – Cozumel – immersioni tra i Canyon

350
L’Isola di Cozumel, 71 km a sud di Cancun, 490 km quadrati, lunga 53 km e larga 14, è la più grande del Messico. Cozumel é una località turistica rinomata e particolarmente indicata per coloro che amano le immersioni subacquee, essendo circondata da un reef (che però non è raggiungibile a nuoto in quanto dista tre Km. dalla costa), lungo svariati chilometri. Palancar, Punta Sur, Maracaibo Paso del Cedral, Ciankanaab e Tormentos sono solo alcune delle immersioni più note. Le immersioni a Cozumel sono praticabili tutto l’anno e una delle caratteristiche principali è la presenza costante, ma mai forte, di corrente. L’Isola di Cozumel, 71 km a sud di Cancun, 490 km quadrati, lunga 53 km e larga 14, è la più grande del Messico è raggiungibile in traghetto da Playa del Carmen o da Puerto Morelos.

L’hotel dove abbiamo soggiornato è L’allegro resort bello e confortevole è munito di ottimo diving. Davanti al resort una bella spiaggia di sabbia bianca.


La spiaggia dell’hotel in un momento di relax.

Nonostante lo sfruttamento turistico, le sue pareti scoscese rimangono probabilmente quanto di meglio possa offrire sott’acqua lo Yucatan: il pesce, non era tantissimo, ma le immersioni erano rese molto emozionanti grazie alla struttura delle pareti con canyon e grotte. A volte sembrava di essere in una valle circondata da montagne. Moltissimi e vari gli organismi bentonici, soprattutto enormi spugne e gorgonie.

  

  

  

  

  

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*