WDY FishCalc

WDY – FishCalc : Quali e quanti pesci inserire

1344

Uno dei commenti che più spesso ho sentito fare dagli utilizzatori del WDY – FishCalc è che non tutti conoscono precisamente i pesci dal loro nome scientifico e che una foto avrebbe aiutato molto sia alla scelta del pesce da inserire che alla conoscenza stessa delle varie specie.

Questa nuova versione del WDY – FishCalc è stata sviluppata proprio per implementare le foto di ogni singola specie presente nella lista di inserimento.

ASPETTO E NOVITA’

Veniamo alle novità di questa nuova versione 3.0; l’aspetto col quale si presenta il foglio di calcolo è pressoché immutato, fatta esclusione per piccole modifiche grafiche e per la mancanza della foto di sfondo di un acquario reef.

Sulla sinistra c’è la zona di inserimento dei pesci dove si effettua la scelta dal menu a tendina a scomparsa, presente in ciascuna delle celle in azzurro. Al di sotto di questa ci sono le celle con i risultati del litraggio minimo consigliato e della dimensione del lato lungo della vasca idonea per la popolazione di pesci prescelta.

Sulla destra in alto c’è una zona di istruzioni che indica la procedura da seguire per la compilazione della lista e sotto di essa c’è una legenda che dà le informazioni in base al colore della cella con cui compare il pesce prescelto e del significato dei valori che compaiono tra parentesi a fianco del nome del pesce stesso.

Infine sotto ancora ci sono i due bottoni, il “CALCOLA” che è necessario premere alla fina dell’inserimento della lista (se non viene premuto, il risultato che compare non ha nessun valore) e il pulsante “AZZERA” che serve per ripulire tutta la zona di inserimento dai dati immessi precedentemente.

PREMESSA

– Prima di inserire un pesce nell’acquario è necessario studiare approfonditamente tutte le sue esigenze: ambientali, alimentari e di compatibilità.- WDY Fishcalc non tiene conto delle eventuali incompatibilità tra i pesci e quindi bisogna conoscerle prima di inserire un pesce in vasca.- I risultati che fornisce WDY Fishcalc sono in funzione della misura che i pesci raggiungono potenzialmente da adulti.

UTILIZZO

Cliccando la freccetta verso il basso nelle caselle all’interno della zona di inserimento sotto la scritta Pesce, compare un menù a tendina scorrevole con la lista dei pesci in ordine alfabetico.

Dopo aver selezionato l’esemplare prescelto cliccandolo col mouse, comparirà oltre al nome scientifico, la difficoltà di allevamento, la sua predisposizione a cibarsi di coralli e la foto che lo rappresenta.

La foto rimane visibile fino all’inserimento del pesce successivo e mostrerà sempre l’ultimo pesce selezionato.

FOTO

Di alcuni pesci è presente la foto che li rappresenta sia in livrea giovanile che in livrea adulta, questo per poter identificare un pesce in entrambe le livree e per sapere che aspetto avrà in futuro se lo si acquista da giovane, dato che alcuni pesci hanno aspetti completamente diversi nelle due livree.

PESCI SCONSIGLIATI

I pesci contrassegnati da (XX) e che vengono evidenziati in colore grigio sono pesci che, per le enormi dimensioni che possono raggiungere, o per l’estrema delicatezza o ancora per le particolarissime esigenze alimentari , sono sconsigliabili da inserire in qualsiasi acquario domestico in quanto andrebbero sicuramente incontro a morte prematura.

Inserendo anche uno solo di questi pesci nella lista, il calcolo non verrà eseguito e non verrà visualizzato né litraggio minimo né dimensione della vasca. Verranno visualizzati una serie di asterischi al posto dei risultati.

INSERIMENTO LISTA PESCI

Si procede selezionando tutti i pesci che si desidera mettere nella vasca, in caso di più esemplari della stessa specie bisogna inserire tante volte quante sono gli esemplari, l’ordine in cui si selezionano non è importante, verranno ordinati in automatico dopo l’azionamento del pulsante “CALCOLA”.

Durante l’inserimento dei vari pesci che compongono la lista, in basso vengono visualizzati dei valori di litraggio e di dimensioni della vasca che non hanno nessun significato, solo dopo la pressione del pulsante “CALCOLA” il risultato sarà quello giusto.

RISULTATI

Dopo aver eseguito il CALCOLA, cliccando col mouse sul pulsante corrispondente, la lista viene ordinata in ordine decrescente partendo dal pesce più esigente di spazio; viene calcolato il giusto valore dei litri e dei cm necessari all’allevamento dell’intera lista dei pesci selezionati e viene visualizzata la foto del “re della vasca” ossia del pesce principale che è stato scelto.

WDY FishCalc

COMPATIBILITA’

Questa versione contiene delle routine e delle macro che rendono possibile il funzionamento del foglio di calcolo, la visualizzazione delle foto e gira correttamente esclusivamente su Excel. Attualmente non è disponibile la versione 3.0 Photo che possa girare su Openoffice, per il quale è comunque sempre disponibile la versione WDY – Fischcalc 2.0 per Openoffice senza le foto, ma con le medesime caratteristiche.

FOTO UTILIZZATE

La maggior parte delle foto è stata scaricata da sito di Acquaportal, altre sono fatte da me e altre ancora sono state scaricate da siti diversi. Il WDY – Fishcalc è distribuito gratuitamente e non ha nessun fine di lucro. Nel caso che qualche proprietario delle foto presenti non gradisse che vengano utilizzate, mi contatti che saranno rimosse e sostituite prima possibile.

RINGRAZIAMENTI

Ringrazio Martino Nalin (aka Kj822001) un abilissimo programmatore ed esperto di Excel per la pazienza e la tempestività con la quale ha tradotto in codice di programma tutte le mie richieste, rendendo possibile questa realizzazione.

CLICK TO DOWNLOAD:WDY_FISHCALC_3.0

Ferdinando Bertazzini ( Wurdy )
wurdy@libero.it




3 thoughts on “WDY – FishCalc : Quali e quanti pesci inserire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*