acquario in auto

Auto trasformata in acquario da un inglese creativo

1129

Sembra un po’ assurdo, ma un acquariofilo creativo ha creato un acquario per la sua carpa koi da un’auto usando 400 copie di un quotidiano.

Andy Tate, appassionato di acquari, ha utilizzato le edizioni riciclate di un giornale per realizzare il filler di cartapesta per il suo progetto di piscina per animali domestici, rivestendolo con fibra di vetro per un periodo di dieci mesi.

Ora che è stato completato, il 44enne ha anche installato l’illuminazione a LED in modo che possa essere illuminato, anche se è attento nel mantenere il suo amato pesce fuori nel suo giardino durante la notte, nel caso in cui una delle finestre sia rotta da vandali.

Questa pazza idea ha fatto sollevare qualche sopracciglio tra i vicini sulla strada del signor Tate, in un complesso residenziale a Consett, nella contea di Durham, UK.

Il protagonista ha dichiarato: “La gente pensa che io sia matto. Abbiamo fatto uscire la gente per strada l’altra sera quando l’abbiamo accesa e poi si sono messi a fare dei video. Alcune persone che non sapevano cosa fosse l’hanno visto e sono rimaste piuttosto scioccate.

Andy Tate ha un canale You Tube, Dramatic Aquatics, che offre consigli su come prendersi cura dei pesci e costruire acquari e laghetti.

In precedenza ha realizzato un acquario da un serra per il Lanchester Garden Center.

La macchina è un incrocio tra un acquario e un laghetto. Si tratta solo di essere un po’ sciocco e di portare il mio hobby un po’ oltre. Spero di dargli un aspetto diverso nei prossimi mesi, quindi ci saranno Halloween, Natale e San Valentino, ecc. Non c’è uno scopo specifico, oltre a fare qualcosa per You Tube.”

Padre di tre figli, Andy Tate si è posto la sfida di creare il suo “capolavoro” gratuitamente la scorsa estate.

“Ho contattato alcune aziende locali e negoziato materiali e servizi gratuiti da loro e in cambio li avrei menzionati sul mio canale. Francamente, mi hanno guardato e hanno pensato che fossi matto, ma con il loro sostegno e l’aiuto degli amici, abbiamo ottenuto tutto ciò di cui avevamo bisogno per realizzare questo progetto.”

Burnopfield Metals ha donato l’auto, Stanley Autos Recovery l’ha consegnata a Consett, mentre RCH Property Maintenance ha fornito la fibra di vetro e la schiuma poliuretanica e l’artista locale di graffiti Dan Walls ha verniciato l’auto.

AC Aquatics ha donato silicone per sigillare le finestre, è stato acquistato truciolato libero da NESP ad Harelaw, un filtro e una pompa sono stati donati da ALF con adesivi di Funky Frog Designs di Burnopfield.

Andy Tate ha dichiarato: “Volevo fare qualcosa che non era mai stato fatto. Trasformare una macchina in un acquario è qualcosa che ho sempre voluto fare anche da bambino, non so perché. Dimostra solo che con un po’ di ottimismo, immaginazione e determinazione, tutto è possibile.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*