Un acquario fatto in casa

274


Idea iniziale:

– Acquario di dimensioni medio grandi per una facile manutenzione (100 lt ca)
– Filtro esterno per una facile pulitura e per non operare all’interno della vasca principale

Collecting di idee attraverso Internet:

– Acquari completi in negozio -troppo cari i nuovi , graffiati quelli usati
– Filtri esterni in commercio –?volume estremamente ridotto (filtraggio biologico a mio avviso poco efficace) , costi eccessivi

SOLUZIONE … FARE TUTTO IN CASA !

Primo progetto di massima:

Progetto vasca principale

Progetto del filtro

Ordine delle lastre al vetraio

Progetto in dettaglio del filtro

Il filtro in 3D: risultato finale:

Ritiro delle lastre dal vetraio:

Materiale utilizzato

– Carta assorbente e stracci -alcool denaturato -guanti in lattice -righello e calibro -pennarello indelebile -nastro da carrozziere -giornali -cutter e lamette da barba -silicone (Dow Corning? 781 Acetoxy Silicone)

Fasi di lavorazione

1) Pulitura delle lastre di vetro con alcool e carta assorbente.
2) Calcolo delle distanze a cui posizionare lo scotch di carta in ciascuna lastra:

La misura in grassetto si riferisce alla vasca principale, l’altra misura si riferisce al filtro.

3) posizionamento e rifilatura dello scotch

4) copertura dell’intera lastra con la carta di giornale per evitare di sporcarla durante la fase di siliconatura.

5) posizionamento delle lastre con l’aiuto di un supporto a 90° 6) siliconatura delle lastre e loro posizionamento

7) rifinitura del silicone e rimozione dello scotch per ottenere una siliconatura perfettamente dritta

Risultato della -perfetta- siliconatura:

La vasca in fase di ultimazione

Vasca principale finita

Vaschetta filtro finita

Inserimento delle paratie all’interno del filtro in modo da far compiere all’acqua una serpentina attraverso i materiali filtranti.

Verifica dei raccordi di mandata e troppo pieno sulla vasca principale e inserimento dei materiali filtranti nel filtro (tutto OK !!)

Dettaglio del filtro -pompa ad immersione (porta l’acqua nella vasca principale) -termoriscaldatore -diffusore di CO2 in legno di tiglio -contabolle (di CO2)

La vasca finita…manca solo il collaudo…

Ed infine ecco la vasca allestita.

L’evoluzione della vasca


Dopo un mese – dopo aver inserito poche piante ed i primi pesci, mi scontro con i primi problemi: le alghe marroni…


Dopo due mesi – aggiungo piante ed il filtro inizia a maturate bene, l’acqua si mantiene limpida e con valori stabili (Ph 7,5 ; durezza 3 ; nitriti 0)


Dopo tre mesi – l’acquario è a regime, le alghe sono sparite e l’acqua è perfetta !!


Caridina


Neon

Scheda della vasca allestita:

Acquario 140 litri totali (20 litri di filtro)
Lampade: Osram Dulux EL LL 23W 840 + Osram Dulux EL LL 23W 860
Valori (principali) acqua: KH=3 ; Ph 7,5 ; nitriti 0
Fauna: 3 Crossocheilus ; 2 Otocinclus ; 15 Neon ; 5 Rasbora ; 4 Caridina
Flora: Anubias nana ; Anubias barteri ; Anubias heterophylla ; Microsorium ; Egeria densa




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*