lizzy8

Twittintervista a lizzy8

340

– Chi è lizzy8?
Ciao a tutti! Sono Letizia ho 24 anni, mi sto laureando in economia per l’arte e la cultura e sono una fortunatissima giramondo di professione!

lizzy8

– Il tuo nickname ha un significato particolare?
Lizzy è un soprannome che amo ma che nessuno ha mai usato per chiamarmi ahah! Quindi per tutti sono Leti. 8 è il mio numero di maglia

– Di cosa ti occupi nella vita?
Oltre a cercare di laurearmi, sono assistente turistica, vago per il mondo e provo a far sì che le persone si godano al meglio le loro vacanze!

lizzy8

– Hai tatuaggi o piercing?
Ho un anello con delle onde tatuato sull’alluce, amo il mare e amo stare a piedi nudi

– Il piatto irrinunciabile? 
Ahi ahi, adoro mangiare qualsiasi cosa, dalla frutta (impazzisco per il mango) al fast food, dal sushi al kebab, dai samosa africani alla cara vecchia pasta al ragù della mamma!

– Birra o Vino?
Assolutamente e senza dubbi vino rosso, è una delle cose che mi manca di più quando viaggio.

– La colonna sonora della tua vita?
“La bella vita” di Jovanotti, ma da sempre mi accompagnano anche i pezzi di Bon Jovi.

– Il film cult?
Il postino.

– Un libro sul comodino o caricato in ebook?
Montagna di libri sul comodino tra cui: figli di una shamandura di Claudio di Manao davvero spassoso, Questa storia di Baricco che è il mio autore preferito.

– Se fossi una città saresti?
Sharm el Sheikh: un incrocio di culture, di profumi, di puzze, di storie. E’ un posto dove puoi essere quello che vuoi!

– … E se fossi un animale?
Un delfino…

– La vacanza indimenticabile?
Direi Kenya quest’estate…in realtà io stavo lavorando ma la mia famiglia mi ha fatto una sorpresa e sono venuti a trovarmi! Un Safari indimenticabile.

– Altri hobby?
Al primo posto la subacquea senza dubbio! Poi sono una divoratrice di libri, e amo la fotografia.

lizzy8

– Ti fanno compagnia altri animali oltre a quelli in acquario?
Mia sorella vale? Ahah apparte gli scherzi purtroppo non ho altri animali anche se mi piacerebbe tanto prima o poi avere un cane

– Come ti sei avvicinato all’acquariofilia?
Il pesce rosso era l’unico animale concesso in casa (poveretto!!!) poi la prima cosa che ho fatto quando ho compiuto 18 anni è stato presentarmi a casa con una vasca da 240 lt.

– Un errore commesso da neofita?
Uno?!?! …apparte la triste boccia iniziale, cercare di far girare un nano reef in un vaso dell’ikea da 6 litri scarsi senza aver mai avuto esperienza nel marino!

– Acropora, scolymia, zoanthus o…?
Pocillopora rosa… mi ricorda il mar rosso e mi mette allegria.

– Quale forumista vorresti conoscere dal vivo?
Vorrei conoscere tanti tanti utenti che purtroppo non ho mai avuto l’occasione di incontrare, se devo indicarne un paio direi dr.jekyll (mi ricordo il suo nano sps di un paio di anni fa…wow!) e alegiu.

– Come ti sei avvicinato, cosa ti ha dato e cosa hai trovato su AP?
Penso che la cosa più importante che mi ha dato è stata la curiosità, e la voglia di conoscere…ho cacciato il naso nella biologia, nell’elettronica, nell’elettrotecnica, nella chimica, temi a cui probabilmente non mi sarei mai avvicinata altrimenti. E poi ho trovato un sacco di gente con cui condividere questa follia!

– Vuoi dire qualcosa ai tuoi colleghi nanoreefer?
Tre cose: pazienza, non mollate…e soprattutto divertitevi perché lo scopo è godersi questi 5 vetri, anche quando non sono perfetti, anche quando c’è da ingegnarsi per risolvere i problemi!.

lizzy8




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*