Twittintervista a Gimmi

185

Chi è Gimmi?

– Ciao a tutti mi chiamo Massimo, Gimmi è nato perché nella comitiva eravamo in tre a chiamarci Massimo e per differenziare…. Purtroppo rovino la media, ho ben 57 anni e da circa 6 combatto con il marino, tutto è cominciato quando entrando in un neg. Nel giorno del mio compleanno mi sono regalato una vasca (cubo cinese) caricato in moto sono tornato a casa tutto felice ma dopo poco sono ritornato in neg. Per restituirlo e per ordinare il mio primo cubo cm 65x55x55 con pozzetto, in realtà iniziai con la prima vaschetta in plexi e con il classico pesce rosso vinto in fiera…da li è stato tutto un crescendo.

Il tuo nickname ha un significato particolare?

Non saprei, bisognerebbe chiederlo ai miei vecchi amici !!

Di cosa ti occupi nella vita?

Dipendente Telecom da “troppo” tempo.

Hai tatuaggi o pearcing?

Assolutamente no, ne ho il terrore, qualsiasi cosa che mi “buca” o mi ferisce mi terrorizza.

Il piatto irrinunciabile??

Mah!! Purtroppo mi piace mangiare per cui sono sempre troppi, ho però un debole per i dolci…tutti.

Birra o vino?

Mi piace sia la birra che il vino però sono astemio per cui quando ci provo mi inciucco.

La colonna sonora della tua vita?

La musica è tutta bella e parecchie sono le colonne sonore dei miei ricordi passati, presenti e futuri…..comunque, sopra tutti e senza ombra di dubbio, Frank Zappa sicuramente.

Il film cult?

Anche qui ce ne sono molti, però forse “provaci ancora Sam” lo rivedo volentieri e ancora mi fa sorridere.

Un libro sul comodino o caricato sull’ ebook?

Ce ne sono parecchi….purtroppo non li leggo!!

Se fossi una città saresti?

Non ho viaggiato tantissimo però sono innamorato ancora della mia città Roma.

Se fossi un animale?

Boh!! Forse un gatto.

La vacanza indimenticabile?

Quella che devo ancora fare!!!

Altri hobby?

Come ho scritto da qualche parte pollice salato, argento, verde e poi tanto altro..

Ti fanno compagnia altri animali oltre a quelli nell’acquario?

Ho un cane, un gatto e mia figlia che vorrebbe riempire casa di altre bestioline..

Come ti sei avvicinato all’acquariofilia?

Come dicevo con il primo pesce rosso vinto in fiera credo a 10 anni o forse anche meno.

Un errore commesso da neofita?

Mah!! Tanti ragazzi, ancora ne faccio una marea..

Acropora, scolymia o zoanthus?

Sicuramente acro anche se la sfida è troppo costosa per le mie tasche.

Quale forumista vorresti conoscere dal vivo!!

Che domande, tutti, ho solo un rammarico, che sono tutti più giovani di me…

Come ti sei avvicinato, cosa ti ha dato e cos’hai trovato su Acquaportal ?

Me lo ha detto una persona ancora prima di fare la prima vasca tanto è vero che ho studiato un mese prima di andare a ordinare il mio primo cubo che raccontavo all’inizio.

Vuoi dire qualcosa ai tuoi colleghi nanoreef?

Facciamo più incontri, organizziamo cene, scambiamoci esperienze, usciamo dall’anonimato del Nick e parliamoci dal vero, avevo provato a fare un gruppo su facebook ma solo per i “malati” Romani, gli scambi tra tutti noi sono molto belli ma dei bei gruppi di appassionati che abitano vicino possono essere una buona occasione di incontro, un saluto a tutti.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*