Enrico Raimondi

Twittintervista a Enrico Raimondi

388

Chi è Raymond?

– Ciao sono Enrico ho 40 vivo a Bologna ho un figlio di 5 anni che mi occupa tutti i momenti liberi

    

Il tuo nickname ha un significato particolare?

– Il mio nickname in precedenza dalla fiera di Rimini era Raimondi; poi ho avuto l’onore di essere chiamato allo stand di ap e tra una battuta e l’altra, i ragazzi mi hanno soprannominato Raymond e così mi hanno detto lo cambiamo, al lunedì era già fatto.

Di cosa ti occupi nella vita?

– Sono capo reparto di un azienda l’idea nel mondo degli arredamenti camper e roulotte

Hai tatuaggi o pearcing?

– No nessuno; non sono amante.

Il piatto irrinunciabile??

– Tortellini in brodo

Birra o vino?

– Vino: a me piace molto particolarmente il Francia corta.


Un libro sul comodino o caricato in ebook?

– Nessuno; uso il tablet e leggo articoli sugli acquari 🙂

Se fossi una città saresti?

– Bologna.

Se fossi un animale?

– Uno scoiattolo

La vacanza indimenticabile?

– In barca a vela in Croazia con attraversata da Porto Garibaldi; momenti al tramonto da lacrime navigando con un bel bicchiere di vino e la mia adorata al mio fianco.

Altri hobby ?

– Nessun altro: solo il mio acquario

Come ti sei avvicinato all’acquariofilia?

Di acquari ne ho sempre sentito parlare, ma non ne avevo mai visti; poi 15 anni fa durante un lavoro sulla barca a vela di Wurdy, mi ha fatto vedere le foto della sua vasca marina e sono rimasto molto colpito.

Poi 4 anni fa, mentre ero in un negozio ho visto dal vivo la fauna marina ed ho deciso di fare un piccolo acquario marino, comprai una vasca da 30 litri, rocce vive ecc.

Consigliato dal negoziante feci tutto quello che mi disse (da ingenuo) dopo un mese non andava come pensavo e telefonai a Wurdy che con qualche consiglio mi risolse i problemi .

Dopo 5 mesi decisi di cambiare vasca e farne una più grande cercando le rocce, conobbi Steve che mi aiutò ad allestirla. Quando tutto fu avviato dopo 3 mesi dovetti smontare per problemi di tempo.

Ma come sappiamo tutti e come una droga passati 2 mesi ho allestito questo ultimo acquario nanoreef ed ho conosciuto tanti amici cari con cui condivido questa passione Steve, Wurdy, Tonino, Gianni, Trudy Calzo, Alle e Salvo.

Iniziai con Acquaportal cercando articoli sulla gestione.

Un errore commesso da neofita?

Un errore da neofita e stato prendere un lotto di coralli da un altra vasca e poi portarli direttamente nella mia; causa batterio, dopo 10 giorni la disfatta della vasca acropore sbiancate dalla sera alla mattina un disastro.
Ciao a tutti.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*