Sfondo artigianale per acquari

230

Eccolo qui sopra appena finito. Ovviamente mancano le piante e gli arredi.
Bello lo sfondo eh? Bel blocco di pietra lavica….

…ma quando mai, è solo polistirolo!!! non ci credi?

ECCO COME HO FATTO:

Ho preso un pezzo di polistirolo spesso 2cm come base, di grandezza adeguata alla vasca.

Ho preso le misure della vasca e le ho riportate sul polistirolo

Con un cutter tagliate il polistirolo seguendo i segni.

Se state facendo come me una vasca in plastica che presenta gli angoli smussati, rifilate i bordi come in foto. Man mano che tagliate fate le prove inserendo la lastra nella vasca, in modo da non eccedere con i tagli o di non abbondare col materiale.

Sempre col cutter tagliate dei pezzi di polistirolo irregolari, i quali simuleranno le sporgenze della roccia.

Per arrivare a questo risultato dovrete incollare i vari pezzi di polistirolo alla base (io ho usato colla a caldo).

Dopo aver incollato dovrete modellare il tutto a fiamma, io ho usato un cannello, una specie di fiamma ossidrica regolata al minimo. Ochecheio a non bruciarvi mi raccomando, e proteggete le vie respiratorie, percheè non è molto salutare sciogliere il polistirolo e inalarne i vapori.

Fate in modo di rendere tutto il più naturale possibile.

LA BASE ADESSO è PRONTA…. o quasi…

Adesso viene la fase di copertura. armatevi di:

– silicone
– guanti in lattice
– terriccio del colore che preferite

Io come terriccio ho usato della terra dell’Etna. Visto che sono di Catania ne posso approfittare, ma se volete cmq della terra vulcanica, basta andare in un negozio di materiale edile e cercare questo tipo di terra chee viene spesso usata per impastare il cemento. Se usaste questa terra ricordatevi di lavarla bene, perchè è veramente sporca.

P.S. è anche un buon fondo fertilizzante (che ovviamente ho usato nella mia vasca Bonsai. In futuro lo farò anche nella vasca grande)

Cospargete TUTTA la superficie anteriore del polistirolo con silicone, non lasciate aree vuote percheè dopo sarà difficile aggiungere il silicone se avete già messo il terriccio.

Dopo di chee potrete incominciare a versare abbondante terriccio sullo strato di silicone. Abbondate, e poi pressate un po con le mani in modo chee il terriccio aderisca bene al silicone. Quando sarà asciutto girate il polistirolo in modo da far cadere gli eccessi. Se dovesse restare cheualchee parte bianca, aspettate chee il silicone asciughi e ripetere l’operazione Silicone-Terriccio.

Ecco lo sfondo finito. Il silicone asciuga dopo un paio d’ore, ma in genere meglio aspettare almeno 12 ore (24 sono meglio)




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*