osmoregolatore Fishstreet

Recensione osmoregolatore Fishstreet

870

Marca: Fish Street Modello: Osmo 3 sensori
Caratteristiche tecniche riportate
Sensore 1: Infrarossi
Sensore 2: Termico
Sensore 3: Galleggiante
Portata pompa 100 lt/ora
Alimentazione 12V-DC alimentatore 110-220V in dotazione
Prezzo medio 45€ (estero)

.
Prezzo medio
: Il prezzo è al momento di 32,84 euro, è da aggiungere la spedizione che varia dalle 10.86 euro con Hong Kong Warehouse Air Mail tempo di arrivo circa un mesetto oppure 18.88 euro con UK Royal Mail / Deustschland Postal tempo di arrivo circa 15 giorni (anche un mese per colpa delle nostre Poste Italiane).

Per quanto mi riguarda la dogana non l’ho pagata; ritengo che sia valido il discorso che sotto le 50 euro non si paghi la dogana, anche perchè il pacco non gli è sfuggito ed ho trovato il timbro della dogana sopra; lo hanno anche aperto ed ispezionato.

Montaggio e funzionamento:


Schema montaggio

N1 – Sensore Infrarosso, non soggetto alla variazione del moto ondoso.

N2 – Sensore Termico di sicurezza (troppo pieno), qualora N1 non si attivi;

N3 -Sensore a Galleggiante, da inserire nel serbatoio acqua che provvede allo spegnimento automatico qualora finisse l’acqua, attivando anche un’allarme acustico.


Funzionamento
Il funzionamento è molto semplice: quando il livello dell’acqua nella sump si abbassa, il sensore N1 attiva la pompa all’interno del serbatoio, che tramite un tubo, immette l’acqua in sump, finché il livello non viene ripristinato, ovvero, finché l’acqua non tocca la punta del sensore stesso.

Qualora N1 non dovesse intervenire, il livello salirebbe fino al sensore N2, che non appena a contatto con l’acqua, interviene e ferma la pompa.

Il terzo sensore, inserito nel serbatoio dell’acqua osmotica, serve a segnalare la fine dell’acqua nel serbatoio stesso e quindi a bloccare la pompa che senza acqua si brucerebbe.


Foto dei tre sensori da Sx a Dx N3, N1 e N2


Montati in Sump

Segue lo schema del controller N1, N2, N3 dove vanno collegati i rispettivi sensori, D1 è il led di accensione, D2 è il led di fine acqua nel serbatoio e D3 si accende quando si avvia il ripristino acqua.


Controller

L’avvio
Il montaggio è facile, i braccetti in plexy con viti in plastica permettono di posizionare al meglio sia i sensori che il tubo che dalla pompa porta l’acqua in sump. Il controller si può mettere sia all’interno del mobile che all’esterno. Consiglio l’esterno in modo da sentire il segnale dall’allarme che parte quando finisce l’acqua nel serbatoio.

Una modifica da fare…
Consiglio vivamente a chi lo userà, specie in un nanoref, di modificare la distanza tra N1 e N2 perchè qualora N1 mal funzionasse (può succedere se si sporca o si forma una bolla d’aria sulla punta dello stesso) N2 immediatamente blocca la pompa senza che entri troppa acqua osmotica, che specie come suddetto in un nanoreef, può portare ad un squilibrio della salinità.

Considerazioni
Ormai è dal dicembre 2012 che lo sto utilizzando e devo dire che il prodotto funziona in maniera eccellente. Tuttavia può succedere che la punta del sensore N1, che è ottico, per una bolla d’aria o sporcizia non si attivi. Quindi consiglio, prima di smontare il tutto per trovare la causa del malfunzionamento, di provare a buttarci sopra un bicchiere di acqua osmotica e nel 100% delle volte è sempre ripartito.

Se desiderate ulteriori informazioni, o porre domande all’autore dell’articolo, potete partecipare alla discussione aperta sul forum, cliccando sul bottone sottostante.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*