pesce rosso bex cox

Pesce rosso appare sul pavimento della cucina

977

Il pavimento della cucina non è sicuramente il primo posto in cui ci si aspetterebbe di trovare un pesce rosso.

Ma per Bex Cox, di Easton, Bristol, è esattamente quello che è successo. Ora sta cercando di risolvere il mistero: da dove è venuto il piccolo pesce?

Da dove viene il pesce rosso trovato sul pavimento della cucina?

Sospetta che il suo gatto Thor possa avere qualcosa a che fare con questo, ma considerando che non può parlare, Bex sta indagando da sola.

Finora ha fatto delle ipotesi su da dove il pesce rosso Fred, come da allora è stato chiamato, è venuto. Fred è stato trovato vivo e sembra, be’, un pesce fuor d’acqua.

Thor era seduto tranquillo accanto al suo ostaggio, quindi Bex sospetta che può aver trovato un modo per tirarlo fuori da un laghetto vicino.

Il piccolo pesce rosso è stato raccolto e messo nel miglior contenitore che Bex potesse trovare come sua casa temporanea: una casseruola.

pesce rosso bex cox

Credits: Bex Cox

Ora sta facendo appello a chiunque abbia perso un pesce rosso di mettersi in contatto con lei, dato che è desiderosa di riportare Fred a casa sua, lontano dalle fauci mortali di Thor.

Tuttavia, è consapevole di poter superare alcuni ostacoli nel trovare la casa di Fred. “Il fatto è che sembra identico a quasi tutti i pesci nei laghetti“, ha detto al Bristol Post.

Pesce rosso salvato dal gatto di casa

A Bex piace pensare che Thor stesse effettivamente aiutando il piccolo Fred in coincidenza con il grande freddo, quando i pesci potevano congelarsi nei laghetti ghiacciati.

“Sono giunta alla conclusione che Thor ha effettivamente salvato il pesce rosso”, ha detto. “L’ha trasportato attraverso alcuni giardini, tenendolo in bocca. Eppure non gli ha conficcato i denti nella carne e l’ha fatto cadere sul pavimento della nostra cucina in modo che lo potessimo salvare.

“Forse si stava dibattendo sulla superficie di un laghetto ghiacciato, così ha pensato di portarlo a casa perché ce ne prendessimo cura noi. Non ci ha mai portato niente prima d’ora”, ha aggiunto.

Per fortuna, Fred non ha dovuto rimanere in una casseruola ed è stato temporaneamente affidato a un amico, che possiede un vero e proprio acquario.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*