Impianto di CO2 a lievito

Impianto di CO2 a lievito

319

Questa è la mia soluzione al co2 in acquario, molto semplice da preparare, con oggetti reperibili ovunque, e con qualche euro di spesa. Parliamo dell’Impianto di CO2 a lievito.

Occorrenti

1) bottiglietta marca “powerade” oppure “gatorade”.
2) nastro isolante e/o teflon.
3) siringa
4) tubicino aereatore.
5) pietra porosa e/o diffusore co2.
6) panetto lievito di birra
7) zucchero a cubetti.
8) bicarbonato di sodio.

Preparazione

Prima di tutto prendete una bottiglietta di famose marche come “powerade” oppure “gatorade”.
Togliere il tappino bianco in cima utilizzando una semplice pinza e forzando fino a quando viene via,
intorno all’uscita del tappo, arrotolare un pò di nastro isolante oppure un pò di teflon. Quanto basta per inserire la siringa ed evitare perdite.

Impianto di CO2 a lievito

All’esterno della siringa, in corrispondenza dell’uscita della bottiglietta, è bene sigillare il tutto con abbondante nastro isolante, tanto che non si sentirà nessun sibilo e non si vedrà nessuna perdita.

Per la fermentazione

6 cubetti di zucchero (piu’ è meglio è).
Un po’ di bicarbonato di sodio (circa 3 cucchiai).
Un panetto intero di lievito di birra.
Acqua tiepida.
Il tutto va sbattuto nella stessa bottiglietta così da sentire con le vostre orecchie l’inizio della fermentazione.
La bottiglietta va chiusa immediatamente e collegata al tubicino che va all’aereatore e/o diffusore.
Le prime bollicine si vedranno in un arco di 15-30 minuti.

Se volete, potete usare un raccordo come quelli che si usano per deviare l’aria dell’aereatore utile a diminuire oppure aumentare l’ingresso delle bollicine in acquario.
Personalmente ho usato un diffusore della aquili con l’accorgimento di bloccare con dell’attack il tubicino di gomma con tutte le varie uscite ed eventuali raccordi ed il risultato è nella foto 7 e 8.

La seguente descrizione si ritiene ad uso pubblico ma ne è vietata la vendita e la riproduzione.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*