L’acquario di Michele Botticini

165

Ciao a tutti oggi vi presento il mio acquario, l’ acquario di Michele Botticini. E’ un elos 120x50x50 con vetro Frontale in extrachiaro e’ stato avviato nel giugno 2011 e oggi si puo’ dire Che e’ a buon punto.deve solo infoltirsi ancora un po’.dopo aver fatto allestimenti Tradizionali ho voluto provare con un ‘wagumy’ .devo dire che e’ stato piu’ Impegnativo di quanto credevo,non tanto per l’allestimento,ma per la conduzione. Si perche’ non avendo messo piante a rapida crescita per combattere le alghe Mi sono ritrovato l’acquario pieno di tutte le alghe descritte in tutti i libri del Settore ma con tenacia e fiducia sono riuscito a prendere la situazione in mano.

I valori sono:
gh 12
kh 6
no3 1

Sono quelli che misuro di piu’.
Qui alcuni momenti dell’allestimento il fondo fertile e’ composto da lapillo vulcanico, e come fertilizzante ho usato dell’osmocote,il terreno allofano e’ prevalentemente akadama setacciata e lavata.come ultimo strato ho provato(con ottimi risultati) il manado della jbl.

La gestione della vasca e’ affidata ad un pratico 400 caricato con Cannolicchi siporax,lana di perlon,plafoniera sfiligoi 6 x 54watt 6 life-glo 6500 kelvin con fotoperiodo di 10 ore giornaliere. Il protocollo di fertilizzazione e’ della ‘ferka’ completo Completo di tabs per integrare la fertilizzazione del fondo Ho poi provveduto a dotare l’acquario di un rabbocco automatico D’acqua comandato da un galleggiante posto a bordo vasca Con una riserva d’acqua di lt.30.

Oltre alla fertilizzazione in colonna ho un impianto di co2 Con bombola da 5 kg riduttore elos con elettrovalvola Comandata da un phametro elettronico della aqua medic Con sonda in immersione La diffusione viene fatta tramite due diffusori ‘ada’ e un contabolle Sempre della’ada’.

Per il layout ho usato come roccie le seiryu stone della ada.
Come pianta principale la calli var.cuba.

Come piante di complemento:

riccia fluitans
riccia dwarf
fissident fontanus
hidrocotyle var.japan

e come ospiti solo caridine sakura.

Alcune ?sakura?.

Una cosa fondamentale con allestimenti con le seiryu stone E’ l’acqua d’osmosi’perche’ le rocce sono leggermente calcaree Cosi da alzarmi il gh di qualche punto,allora reintegro nei cambi Settimanali con acqua d’osmosi pura riportandomi i valori ad un Range accettabile.

Un ringraziamento a tutti gli utenti di ‘acquaportal’ che con critiche e consigli mi hanno portato ad avere un risultato tanto sperato e anche un ringraziamento ai ragazzi di aquarium 2000 per il supporto tecnico.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*