L’acquario di Manlio Rocchi

1869

La mia passione per l’acquario è nata nel 1995, dopo aver visto una vasca di squaletti in un ristorante delle mie parti. Tra le varie vasche allestite (solo marine) nel corso degli anni, questa nasce con la voglia di allevare specie di pesci che in una vasca di coralli sarebbe impensabile, anche se una qualche euphyllia ed un po’ di molli ci sono.
Per ora non sono infastiditi….

Tutto il circuito, se si può definire tale, è composto da 4 vasche, di costruzione artigianale:

Principale
1700x600x600 Spess.15mm
litri 612 lordi
DSB
1000x500x500 Spess.12mm
litri 250 lordi
Criptica
1000x400x500 Spess.12mm
litri 200 lordi
Sump
700x500x500 senza divisori

La vasca principale è avviata dal 01/09/2015 mentre quella DSB è stata collegata il 02/11/2015.

Filtrazione dell’acqua

Il filtraggio è affidato a uno skimmer ATI powerCone 250I ed a 10L di cannolicchi sera siporax più DSB remoto e criptica.

Illuminazione

La vasca principale è Illuminata da 3 barre Easy Led 1450: una deep blue, una marine & reef e una marine blue, con un fotoperiodo di 9 ore al giorno.

La vasca DSB è illuminata da una barra EasyLed 1047 marine blue e un T5 da 39w Ati bluplus per 7 ore al giorno.

Movimento dell’acqua

Principale
Maxpect Gyre xf-150
DSB
Tunze 6055
Criptica
Tunze 6055

Altri accessori

Controller Aquatronica
Pompa risalita New Jet 4500
Ozonizzatore 400mgl (7min/ora)

Gestione

Alimento solo i pesci una o due volte al giorno, dipende dalla voglia.
Cambio 100 litri d’acqua al mese, sifonando la sabbia.

Pesci

Amphiprion percula Balistoides cospicillum
Canthigaster valentini Chrysiptera hemicyanea
Ctenochaetus striatus Euxiphipops xanthometapon
Halichoeres chrysus Labroides dimidiatus
Naso vlamingi Odonus niger
Paraglyphidodon oxyodon Pomacantus imperator
Synchiropus ocellatus Zebrasoma flavescens

Coralli

Actinodiscus vari
Euphyllia parancora
Sinularie di vari tipi

Un ringraziamento va a Stefano Tonelli (tonino72) per avermi aiutato ad allestire il tutto, a Cesare Manzini (JeKoz) per le foto come sempre magnifiche e anche al forum, che senza quello sicuramente avrei smesso da un pezzo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*