Cerca: Nel Sito      Nel Web   
 
 
  • Articoli Acquario Dolce

    Scopri l'incredibile e variopinto mondo dell'acquario d'acqua dolce!

    Clicca qui

    Articoli Acquario Dolce

    Centinaia di articoli consultabili in modo del tutto gratuito sul mondo dell'acquario d'acqua dolce.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli per iniziare
    • Articoli sulle piante
    • Articoli sulle riproduzioni
    • Aquascape e molto altro
  • Articoli Acquario marino

    Scopri l'incredibile e variopinto mondo dell'acquario d'acqua marina!

    Clicca qui

    Articoli Acquario Marino

    Centinaia di articoli consultabili in modo del tutto gratuito sul mondo dell'acquario d'acqua marina.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli per iniziare
    • Articoli sui coralli
    • Articoli sulle alghe
    • Nanoreef e molto altro
  • Gli Acquari Made in Italy

    Scopri gli acquari piu' belli d'Italia, la tecnica, gli animali e la gestione.

    Clicca qui

    Gli Acquari Italiani

    In questa sezione troverai tutti gli acquari del mese pubblicati su AcquaPortal da quando è in rete e cioè dal 1999.

    Una carrellata completa di bellissimi acquari d'acqua dolce e marina.

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Acquari Marini
    • Acquari Dolci
    • Le tecniche di gestione
    • Foto fantastiche
  • La Tecnica in Acquario

    Scopri i segreti per usare e sfruttare al meglio gli accessori per l'acquario.

    Clicca qui

    La Tecnica in Acquario

    In questa sezione potrai leggere tantissimi articoli riguardanti la tecnica in acquario sia dolce che marino.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli sulla gestione
    • Articoli su prodotti
    • Articoli su illuminazione
    • Trucchi e molto altro
  • Fai da te in Acquario

    Scopri come realizzare da solo acquari, accessori, lampade e molto altro.

    Clicca qui

    Fai da te

    Sei un amante del "fai da te"? In questa sezione troverai moltissimi articoli su come realizzare da solo e a basso costo la parte tecnica di un acquario.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Costruire un acquario
    • Costruire una plafoniera
    • Costruire un reattore
    • E molto, molto altro!
Aggiungi ai preferiti
26 Febbraio 2017
 
Directory
   Acquari Pubblici (24)    Associazioni (35)
   Portali (63)    Siti Aziende (78)
   Siti Didattici (28)    Siti Dolce (155)
   Siti Grossisti (16)    Siti Marino (144)
   Siti Negozi (82)    Vendita on-line (120)
Segnala il tuo sito >>

Link utili
Aquarium 2000 - Brescia
Visita uno dei piu' grandi negozi della Lombardia
impianti osmosi acquario


 

    Manutenzione vasche in acrilico di Fabio Serafini (Spettro)     Segnala l'articolo ad un amico     Stampa questa pagina    


Anche se in commercio ci sono già da qualche anno, gli acquariofili italiani sono ancora scettici sull'acquisto di una vasca in acrilico, non tanto per il costo superiore rispetto al vetro, quanto per la manutenzione e il timore di rovinare la vasca.

Come leggiamo quotidianamente nel forum una vasca in acrilico è tanto bella quanto delicata, il suo maggior pregio è sicuramente la resa cromatica, che non viene alterata rispetto alla realtà, come peggior difetto sicuramente la delicatezza del materiale e la facilità a graffiarsi con qualsiasi tipo di superficie pulente.

Questa piccola guida vuole consigliare coloro che fanno il grande salto cercando di fargli evitare errori banali o dovuti alla distrazione. Tutte le prove e tutti gli strumenti citati sono stati provati sulla pelle della mia vasca (e ho ancora qualche righetta che lo prova).

Prima di tutto una premessa, al momento di ordinare la vasca, richiedete da subito:

1. La pasta per togliere i graffietti che sicuramente prima o poi spunteranno fuori,
2. Delle striscette in acrilico 5cmx10cm tagliate a raso.

Quest'ultime saranno lo strumento più efficace per la pulizia e la manutenzione della vasca, contro le alghe coralline e incrostanti in genere. Munitevi subito di questi piccoli strumenti ed eviterete molti problemi.

Strumenti

Strumenti necessari per una pulizia completa sia esterna che interna:


Magnete con supporto per acrilico


Panno


Striscette in acrilico acquistate con la vasca

Con solo questi tre elementi riusciamo ad avere la vasca pulita con possibilità minime di righette e graffi.

Strumenti da evitare:


Pulisci vetro di plastica


Qualsiasi lama di materiale metallico

I pulisci vetro di plastica li sconsiglio per la loro inefficenza, per le alghette morbide basta il magnete, per quelle dure invece sono totalmente da scartare, inoltre se non si posizionano correttamente si rischia seriamente di rigare la vasca. Le lame che normalmente si usano sul vetro invece sono obbligatoriamente da evitare.

Manutenzione ordinaria e straordinaria

La vasca in acrilico è sicuramente meno tollerante di una in vetro, con questo intendo dire che almeno una volta ogni due giorni la superficie andrebbe pulita o con il panno morbido o con il magnete, anche se in apparenza sembra tutto pulito.

Come manutenzione ordinaria personalmente consiglio di dare almeno 3 passate di magnete o panno a settimana e la domenica una passata con la striscetta in acrilico per le alghe più dure.

Naturalmente però può succedere che causa lavoro o altro per un periodo di tempo non si possa prestare molta attenzione alla vasca, quindi alla pulizia delle pareti. Lo strumento da usare in questo caso è solo la striscetta in acrilico. Magnete e panno non hanno la forza necessaria per togliere tutte le alghette.

In questi casi consiglio di partire in un punto della superficie pulita, senza incrostrazioni (anche un cm fuori dall'acqua) per poi, tenendo la striscia a 45° circa rispetto alla parete, andare a togliere le alghe.

E' molto importante applicare una forza costante in tutti i punti della striscia e cercare di prendere le alghe nella parte centrale in modo da non dare la possibilità agli angoli di segnare la parete della vasca.
In questo modo in poco tempo la vasca torna esattamente come nuova.

Consigli

Obbligatorio fare ogni tipo di manutenzione alle vasche con le luci accese, mai fare niente a luci spente, si rischia di rigare tutta la vasca senza neanche accorgersene.

Controllare il magnete e/o il panno sia nella parte esterna che interna, ogni granello di sabbia o di polvere potrebbe lasciare il segno.

Partire sempre da un lato non a vista o comunque non dal frontale, sia per prendere la mano prima, sia per evitare cazzate dovute alla fretta o alla disattenzione poi.

 

Vuoi discutere con altri appassionati di acquariofilia? Vai sul forum di AcquaPortal
E' la community di acquariofilia più grande d'Italia e centinaia di persone ti potranno aiutare velocemente per il meglio. Iscriviti subito!

Vuoi approfondire l'argomento acquariofilia? Niente di meglio di un buon libro!
Visita NeoGea la libreria on line delle scienze e della natura.



Copyright © AcquaPortal.it
E' vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell'autore.


Contattaci | Chi siamo | Dove siamo | Copyright | Privacy | Esenzione Sondaggi   

test dna cani
Rivista specializzata on-line sull'acquariofilia - Reg. Trib. di Milano N. 42 del 23/01/2008 - Direttore responsabile Marco Rosetti - Copyright © AcquaPortal Communication S.R.L - Tutti i diritti riservati