Cerca: Nel Sito      Nel Web   
 
 
  • Articoli Acquario Dolce

    Scopri l'incredibile e variopinto mondo dell'acquario d'acqua dolce!

    Clicca qui

    Articoli Acquario Dolce

    Centinaia di articoli consultabili in modo del tutto gratuito sul mondo dell'acquario d'acqua dolce.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli per iniziare
    • Articoli sulle piante
    • Articoli sulle riproduzioni
    • Aquascape e molto altro
  • Articoli Acquario marino

    Scopri l'incredibile e variopinto mondo dell'acquario d'acqua marina!

    Clicca qui

    Articoli Acquario Marino

    Centinaia di articoli consultabili in modo del tutto gratuito sul mondo dell'acquario d'acqua marina.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli per iniziare
    • Articoli sui coralli
    • Articoli sulle alghe
    • Nanoreef e molto altro
  • Gli Acquari Made in Italy

    Scopri gli acquari piu' belli d'Italia, la tecnica, gli animali e la gestione.

    Clicca qui

    Gli Acquari Italiani

    In questa sezione troverai tutti gli acquari del mese pubblicati su AcquaPortal da quando è in rete e cioè dal 1999.

    Una carrellata completa di bellissimi acquari d'acqua dolce e marina.

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Acquari Marini
    • Acquari Dolci
    • Le tecniche di gestione
    • Foto fantastiche
  • La Tecnica in Acquario

    Scopri i segreti per usare e sfruttare al meglio gli accessori per l'acquario.

    Clicca qui

    La Tecnica in Acquario

    In questa sezione potrai leggere tantissimi articoli riguardanti la tecnica in acquario sia dolce che marino.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli sulla gestione
    • Articoli su prodotti
    • Articoli su illuminazione
    • Trucchi e molto altro
  • Fai da te in Acquario

    Scopri come realizzare da solo acquari, accessori, lampade e molto altro.

    Clicca qui

    Fai da te

    Sei un amante del "fai da te"? In questa sezione troverai moltissimi articoli su come realizzare da solo e a basso costo la parte tecnica di un acquario.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Costruire un acquario
    • Costruire una plafoniera
    • Costruire un reattore
    • E molto, molto altro!
Aggiungi ai preferiti
23 Marzo 2017
 
Directory
   Acquari Pubblici (24)    Associazioni (35)
   Portali (63)    Siti Aziende (78)
   Siti Didattici (28)    Siti Dolce (155)
   Siti Grossisti (16)    Siti Marino (144)
   Siti Negozi (82)    Vendita on-line (120)
Segnala il tuo sito >>

Link utili
Aquarium 2000 - Brescia
Visita uno dei piu' grandi negozi della Lombardia
impianti osmosi acquario
 


 

  Tetra Nitrate Minus & Tetra Balance Balls Tetra     Segnala l'articolo ad un amico     Stampa questa pagina    



I nostri acquari non sono dei veri e propri ecosistemi perfetti. In ogni vasca la maggior parte dei cicli, che in natura si chiamano tali perché ciclici, si  interrompono e perciò abbiamo o un accumulo di sostanze che diventano tossiche per il nostro acquario (es: nitrati e fosfati) o una riduzione di sostanze che blocca lo sviluppo di organismi fondamentali (es: il ferro che viene consumato dalle piante e che non trovandolo più smettono di metabolizzare).

Il più famoso e uno dei più importanti è il ciclo dell’azoto. Tutti sappiamo che i pesci, metabolizzando le proteine, producono dei composti azotati di scarto molto pericolosi per la vita acquatica. Grazie a dei batteri (Nitrospira) questi composti vengono trasformati in sostanze meno tossiche come i nitriti che a loro volta vengono trasformati tramite altri batteri (Nitrobacter) nei nitrati. Questi ultimi in acquario si accumulano pericolosamente favorendo  per prima cosa l’indesiderato sviluppo algale e, inoltre, se eccessivi,  possono alterare l’equilibrio chimico dell’acqua.

In natura ciò non avviene perché il ciclo non viene interrotto a livello dei nitrati, questi infatti  vengono utilizzati come fonte di ossigeno (ricordiamo i nitrati hanno formula NO3-) da batteri anaerobi (cioè che vivono in zone prive di ossigeno) per poi emettere dell’azoto gassoso (N2) che ritornerà  nel ciclo. In acquario, pur essendo un ambiente molto ricco di ossigeno,  vi sono molte zone dove questi batteri possono svolgere questa funzione (in alcune zone del filtro, sotto la sabbia…) però purtroppo non vengono alimentati  nel modo giusto (quantitativamente e regolarmente) cosa  che ne consentirebbe  il loro normale funzionamento come in natura.
Tetra ha perciò “studiato” un prodotto che sia in grado di fornire a questi batteri una corretta e regolare alimentazione, tutto ciò per riuscire a completare il ciclo dell’azoto senza incorrere perciò nelle problematiche legate all’accumulo di queste sostanze e  in particolar modo quella della crescita algale.
Questo “alimento” per batteri anaerobi è uno speciale carboidrato che viene gestito da un polimero: il principio attivo è presente nel Tetra Nitrate Minus, in parte in Tetra Easy Balance e nelle nuovissime Tetra Balance Balls.



Tetra Nitrate Minus va introdotto settimanalmente in acquario ed è costituito da una speciale miscela di microsfere che si depositano negli interstizi  del fondo, mentre le nuovissime Tetra Balance Balls vanno inserite nel filtro esterno o interno. Sia nel primo che nel secondo caso il polimero che costituisce il principio attivo va lentamente consumandosi in base all’attività della flora batterica anaerobica. Questo è realmente visibile nella Tetra Balance Balls che si consumano nel tempo.  Ci troviamo perciò di fronte a un metodo che ci aiuta enormemente nelle gestione delle vasca riducendo le problematiche dovute ai costanti cambi d’acqua per eliminare i nitrati: prodotti che però non esulano l’acquariofilo dalla misurazione dei principali parametri chimici dell’acqua della vasca che restano l’unico modo oggettivo per decidere come e quando procedere ai fondamentali cambi.



Tetra Nitrate Minus e Tetra Balance Balls sono dei sistemi che eliminano in modo “naturale” l’eccesso dei nitrati. Ciò vuol dire che i processi di eliminazione di questa sostanza si attiveranno lentamente in base allo sviluppo della flora batterica anaerobica; da qui la necessità di avere un’alimentazione per questi batteri costante e regolare. In questo modo elimineremo i nitrati dall’acqua della vasca trasformandoli in azoto gassoso, una sostanza volatile che uscirà semplicemente dalla nostra vasca.
Spesso, invece, per eliminare queste sostanze vengono utilizzate delle resine che, si trattengono i nitrati  ma liberando (sono per la maggior parte resine a scambio ionico) ioni che alterano in toto lo spettro ionico dell’acqua della vasca creando spesso delle problematiche talvolta più pericolose dell’accumulo stesso di nitrati. Ciò soprattutto avviene quando queste resine vengono utilizzate continuamente e quindi il rilascio (così come l’assorbimento) è costante. Oltretutto spesso queste sostanze non sono rilevabili (es: il sodio) tramite gli specifici test di acquariologia (utilizzati per lo più con acque con spettri ionici “naturali”) che così ci offrono un pericoloso incremento di un singolo ione dannoso per la flora e la fauna dell’acquario.

Il metodo di eliminazione con le resine è perciò più rapido (mai da utilizzare costantemente) ma lascia delle pesanti controindicazioni cosa che Tetra Nitrate Minus e Tetra Balance Balls, pur essendo più lenti nell’attivazione, non lasciano poiché realizzano in modo semplice e naturale il Ciclo dell’Azoto eliminando i nitrati in accumulo e sfavorendo la crescita delle alghe.

SEGUITE LE NOVITA' TETRA SULLA PAGINA UFFICIALE TETRA ITALIA AL SEGUENTE LINK: https://www.facebook.com/Tetrait?ref=aymt_homepage_panel Tetra Italia

 






 

 

Vuoi approfondire l'argomento acquariofilia? Niente di meglio di un buon libro!
Visita NeoGea la libreria on line delle scienze e della natura.





Vuoi discutere con altri appassionati di acquariofilia? Vai sul forum di AcquaPortal

E' la community di acquariofilia più grande d'Italia e centinaia di persone ti potranno aiutare velocemente per il meglio. Iscriviti subito!



Copyright © AcquaPortal.it
E' vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell'autore.


Contattaci | Chi siamo | Dove siamo | Copyright | Privacy | Esenzione Sondaggi   

test dna cani
Rivista specializzata on-line sull'acquariofilia - Reg. Trib. di Milano N. 42 del 23/01/2008 - Direttore responsabile Marco Rosetti - Copyright © AcquaPortal Communication S.R.L - Tutti i diritti riservati