TETRA - FILTER ACTIVE Tetra    


L’IMPORTANZA DEI BATTERI BENEFICI ALL’INTERNO DELLA VASCA

Il filtro è il cuore pulsante dell’acquario, lo strumento attraverso il quale le sostanze tossiche prodotte dai pesci (ammoniaca=NH3) vengono trasformate e inattivate (nitrati=NO3). Questo processo biochimico, chiamato nitrificazione, si attua attraverso i batteri che popolano la vasca e il filtro.

La manutenzione dell’acquario, però, ci obbliga periodicamente ad effettuare cambi d’acqua per eliminare i nitrati in eccesso ed a pulire il filtro nel quale si accumulano le scorie dei pesci: questo ha come controindicazione un forte abbassamento della quantità di batteri che aiutano a mantenere sano il nostro acquario. Per cui in questi momenti risulta indispensabile un’aggiunta di Tetra FilterActive.



Questo prodotto contiene batteri vivi ed è stato studiato per ripristinare efficacemente la flora batterica, persa in queste occasioni, e quindi aiutare il filtro a mantenere la sua piena efficienza. E’ utile associare anche Tetra AquaSafe. Questo prodotto fa “decadere” tutte quelle sostanze come ferro, ammoniaca e cloro pericolose per i pesci. Inoltre l’AquaSafe ha la capacità di introdurre nell’acquario sostanze a base di colloidi, che facilitano il rapido insediamento sulla superficie dei materiali filtranti, a quei batteri contenuti nel Tetra FilterActive.
Per l’avvio di un nuovo acquario, è stato invece studiato Tetra SafeStart: i batteri vivi in esso contenuti ci permettono di avviare molto velocemente l’attività del filtro e quindi riuscire ad introdurre i pesci nel nuovo ambiente in modo più rapido.






 

Vuoi approfondire l'argomento acquariofilia? Niente di meglio di un buon libro!
Visita NeoGea la libreria on line delle scienze e della natura.





Vuoi discutere con altri appassionati di acquariofilia? Vai sul forum di AcquaPortal

E' la community di acquariofilia più grande d'Italia e centinaia di persone ti potranno aiutare velocemente per il meglio. Iscriviti subito!



Copyright © AcquaPortal.it
E' vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell'autore.