Cerca: Nel Sito      Nel Web   
 
 
  • Articoli Acquario Dolce

    Scopri l'incredibile e variopinto mondo dell'acquario d'acqua dolce!

    Clicca qui

    Articoli Acquario Dolce

    Centinaia di articoli consultabili in modo del tutto gratuito sul mondo dell'acquario d'acqua dolce.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli per iniziare
    • Articoli sulle piante
    • Articoli sulle riproduzioni
    • Aquascape e molto altro
  • Articoli Acquario marino

    Scopri l'incredibile e variopinto mondo dell'acquario d'acqua marina!

    Clicca qui

    Articoli Acquario Marino

    Centinaia di articoli consultabili in modo del tutto gratuito sul mondo dell'acquario d'acqua marina.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli per iniziare
    • Articoli sui coralli
    • Articoli sulle alghe
    • Nanoreef e molto altro
  • Gli Acquari Made in Italy

    Scopri gli acquari piu' belli d'Italia, la tecnica, gli animali e la gestione.

    Clicca qui

    Gli Acquari Italiani

    In questa sezione troverai tutti gli acquari del mese pubblicati su AcquaPortal da quando è in rete e cioè dal 1999.

    Una carrellata completa di bellissimi acquari d'acqua dolce e marina.

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Acquari Marini
    • Acquari Dolci
    • Le tecniche di gestione
    • Foto fantastiche
  • La Tecnica in Acquario

    Scopri i segreti per usare e sfruttare al meglio gli accessori per l'acquario.

    Clicca qui

    La Tecnica in Acquario

    In questa sezione potrai leggere tantissimi articoli riguardanti la tecnica in acquario sia dolce che marino.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli sulla gestione
    • Articoli su prodotti
    • Articoli su illuminazione
    • Trucchi e molto altro
  • Fai da te in Acquario

    Scopri come realizzare da solo acquari, accessori, lampade e molto altro.

    Clicca qui

    Fai da te

    Sei un amante del "fai da te"? In questa sezione troverai moltissimi articoli su come realizzare da solo e a basso costo la parte tecnica di un acquario.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Costruire un acquario
    • Costruire una plafoniera
    • Costruire un reattore
    • E molto, molto altro!
Aggiungi ai preferiti
29 Aprile 2017
 
Directory
   Acquari Pubblici (24)    Associazioni (35)
   Portali (63)    Siti Aziende (78)
   Siti Didattici (28)    Siti Dolce (155)
   Siti Grossisti (16)    Siti Marino (144)
   Siti Negozi (82)    Vendita on-line (120)
Segnala il tuo sito >>

Link utili
Aquarium 2000 - Brescia
Visita uno dei piu' grandi negozi della Lombardia
impianti osmosi acquario
 


 

    Lavorazione ed incollaggio del vetro di Marco Milanesi     Segnala l'articolo ad un amico     Stampa questa pagina    

Taglio del vetro
Per il taglio del vetro e necessaria una squadra, un metro, un tagliavetro ed un pennarello indelebile.



Nella foto sotto un tagliavetro professionale ed uno economico. E' impensabile effettuare tagli precisi con i tagliavetro economici. I tagliavetro professionali incidono il vetro come il burro ma sono purtroppo abbastanza costosi.

Per prima cosa prendere le misure e posizionare la squadra.

Incidere premendo con forza il tagliavetro.

Se la lastra di vetro è di altezza limitata, potete inserire sotto l'incisione uno spessore (ad esempio una matita) e premere con entrambe le mani dall'alto verso il basso.

  

Se la lastra è alta non procedete con il metodo precedente, rischiate di creare una curvatura nella spaccatura. Utilizzate il metodo seguente.
Impugnare saldamente il vetro con entrambe le mani. I pollici vanno posizionati sopra la lastra in prossimità dell'incisione.

Premere con forza facendo leva verso il basso.

Molatura
Per molare il vetro è necessaria della carta abrasiva per vetrai utilizzata nelle mole a nastro. La carta abrasiva comune è del tutto inefficaie.

Sfregare su e giù la lastra di vetro parecchie volte e con forza. Questo tipo di molatura è molto grezza, ma perlomeno elimina i bordi taglienti. La molatura lucida realizzata a macchina dai vetrai è estremamente più bella e precisa.

Nella foto sotto una lastra di vetro molata a macchina ed una molata a mano.

Foratura del vetro
Diversamente da quanto si creda forare il vetro è molto facile. Basta porre un po' di attenzione. Più problematica la reperibilità delle punte da vetro.
Per forare il vetro è necessario un trapano con velocità di giri regolabile, una punta da vetro, un pezzo di legno con un foro del diametro della punta e una siringa.

Posizionare al minimo la velocità del trapano.

Posizionare il pezzo di legno e versare all'interno del foro un po' d'acqua.

Il pezzo di legno serve nella fase iniziale per evitare che la punta scivoli sul vetro. Dopo la prima incisione il pezzo di legno non è più necessario.

Nella foto il vetro inciso di meno di un millimetro.

Versare altra acqua sull'incisione.

Riposizionare il trapano ed iniziare ad incidere con pazienza. La fase più delicata e a rischio di rottura è la fase terminale, quando la punta passa definitivamente il vetro. In questa fase bisogna procedere lentamente esercitando solo una lieve pressione. Se il vetro è di piccole dimensioni va tenuto fermo con la mano, la punta potrebbe incastrarsi nel foro e farlo girare con il rischio di romperlo.

Nella foto sotto l'operazione ultimata: il foro con la sua pastiglia.





E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell'autore.

 
Contattaci | Chi siamo | Dove siamo | Copyright | Privacy | Esenzione Sondaggi   

test dna cani
Rivista specializzata on-line sull'acquariofilia - Reg. Trib. di Milano N. 42 del 23/01/2008 - Direttore responsabile Marco Rosetti - Copyright © AcquaPortal Communication S.R.L - Tutti i diritti riservati