Cerca: Nel Sito      Nel Web   
 
 
  • Articoli Acquario Dolce

    Scopri l'incredibile e variopinto mondo dell'acquario d'acqua dolce!

    Clicca qui

    Articoli Acquario Dolce

    Centinaia di articoli consultabili in modo del tutto gratuito sul mondo dell'acquario d'acqua dolce.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli per iniziare
    • Articoli sulle piante
    • Articoli sulle riproduzioni
    • Aquascape e molto altro
  • Articoli Acquario marino

    Scopri l'incredibile e variopinto mondo dell'acquario d'acqua marina!

    Clicca qui

    Articoli Acquario Marino

    Centinaia di articoli consultabili in modo del tutto gratuito sul mondo dell'acquario d'acqua marina.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli per iniziare
    • Articoli sui coralli
    • Articoli sulle alghe
    • Nanoreef e molto altro
  • Gli Acquari Made in Italy

    Scopri gli acquari piu' belli d'Italia, la tecnica, gli animali e la gestione.

    Clicca qui

    Gli Acquari Italiani

    In questa sezione troverai tutti gli acquari del mese pubblicati su AcquaPortal da quando è in rete e cioè dal 1999.

    Una carrellata completa di bellissimi acquari d'acqua dolce e marina.

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Acquari Marini
    • Acquari Dolci
    • Le tecniche di gestione
    • Foto fantastiche
  • La Tecnica in Acquario

    Scopri i segreti per usare e sfruttare al meglio gli accessori per l'acquario.

    Clicca qui

    La Tecnica in Acquario

    In questa sezione potrai leggere tantissimi articoli riguardanti la tecnica in acquario sia dolce che marino.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Articoli sulla gestione
    • Articoli su prodotti
    • Articoli su illuminazione
    • Trucchi e molto altro
  • Fai da te in Acquario

    Scopri come realizzare da solo acquari, accessori, lampade e molto altro.

    Clicca qui

    Fai da te

    Sei un amante del "fai da te"? In questa sezione troverai moltissimi articoli su come realizzare da solo e a basso costo la parte tecnica di un acquario.

    Visita la sezione dedicata cliccando sulla scritta "Visita sezione".

    Visita Sezione

    Cosa troverai...

    • Costruire un acquario
    • Costruire una plafoniera
    • Costruire un reattore
    • E molto, molto altro!
Aggiungi ai preferiti
18 Gennaio 2017
 
Directory
   Acquari Pubblici (24)    Associazioni (35)
   Portali (63)    Siti Aziende (78)
   Siti Didattici (28)    Siti Dolce (155)
   Siti Grossisti (16)    Siti Marino (144)
   Siti Negozi (82)    Vendita on-line (120)
Segnala il tuo sito >>

Link utili
Aquarium 2000 - Brescia
Visita uno dei piu' grandi negozi della Lombardia
impianti osmosi acquario
 
 

    GYRINOCHEILUS AYMONIERI -molto diffuso, poco discusso- di Giampiero Bonasoro     Segnala l'articolo ad un amico     Stampa questa pagina    


In questo breve articolo vorrei descrivere le mie esperienze di allevamento di Gyrinocheilus aymonieri, un pesce sicuramente molto diffuso nelle vasche degli acquariofili come "pulivetro", ma sul quale esistono pochi resoconti nella letteratura specializzata.


Foto di Giampiero Bonasoro.

Appartenente alla famiglia Gyrinocheilidae, originario della Thailandia e dell'India settentrionale ed stato importato per la prima volta in Europa negli anni '50. E' un tipico pesce di fondo con la bocca in posizione ventrale . Ha il ventre bianco, mentre il corpo di colore grigio-bruno. Dalla punta del muso partono due strisce, una per lato, di colore marrone scuro che attraversano gli occhi e arrivano fino al peduncolo caudale. Tali strisce possono essere relativamente dritte o assumere anche un andamento a zig-zag. Inoltre dei punti scuri sono sparsi sul dorso e sulle pinne. La bocca forma una ventosa abbastanza evidente che permette al pesce di aderire a qualsiasi superficie. Infatti lo si vede spesso attaccato ai vetri dell'acquario intento a raschiare le alghe.


Foto di Giampiero Bonasoro.

Passando gran parte del tempo fissato con la bocca a varie superfici ha sviluppato un sistema di respirazione tramite delle aperture poste sul muso poco davanti gli occhi, quasi delle vere e proprie "narici", dalle quali aspira l'acqua. Pu raggiungere una lunghezza di 25-27cm, ma in acquario rimane ben pi piccolo.
Il dimorfismo sessuale pressoch sconosciuto anche in ragione del fatto che finora la riproduzione non stata ottenuta in acquario n osservata in natura.

Carattere e longevità

E' un pesce molto longevo, che se allevato bene pu vivere parecchi anni in cattivit. Un mio esemplare, comprato quando era lungo appena 3cm, vissuto nelle mie vasche per ben 8 anni, raggiungendo una lunghezza di 15-16 cm e sopravvivendo a vari traslochi in acquari di dimensioni e caratteristiche diverse, adattandosi anche a vivere in una vasca non molto capiente. Ha un comportamento territoriale, ma non aggressivo verso esemplari della sua specie o di altre specie. Malgrado quello che affermano vari autori sulla sua aggressivit verso altri pesci in et avanzata, io non ho mai osservato fenomeni di aggressione o di semplici molestie verso altri pesci nemmeno durante la vecchiaia. Ho notato solo dei brevi inseguimenti, ma niente di allarmante. Alcuni Guppy, anzi, andavano a pizzicarlo sul dorso quando sostava sul fondo. In compenso il mio Gyrinocheilus aveva preso la fastidiosa abitudine di scavare nel ghiaietto di fondo, arrivando persino a far comparire il vetro di dell'acquario scavando una bella buca in un angolo. Poi scav un'altra buca sotto il vano del filtro biologico la cui parete non arriva fino alla base. Quella buca divenne in seguito il suo rifugio e smise di scavare. Evidentemente non gli avevo offerto dei buoni rifugi o non apprezzava il mio stile di arredamento.


Foto di Giampiero Bonasoro.

Condizioni di allevamento

E' un ottimo pulitore dei vetri e delle grosse foglie delle piante, che ripulisce dalle alghe per cui bisogna offrirgli una folta vegetazione, ma anche vari nascondigli per via delle sue abitudini notturne. Infatti pi attivo la notte, oppure quando c' la luce della stanza che illumina parzialmente l'acquario spento. Con l'et comunque diventa attivo anche in piena luce. Non danneggia le piante delicate o piccole, n quelle a stelo con foglie piccole, come le Egeria densa.
Sopporta molto bene varie condizioni dell'acqua con pH sia leggermente acido che leggermente basico e una durezza totale che pu arrivare anche a 25-27 dGH, ma preferibile allevarlo in acqua di media durezza.
La temperatura deve essere compresa nell'intervallo di 24-28 C sopportando per per brevi periodi anche temperature leggermente pi basse o pi alte. Pu essere tenuto tranquillamente in acquari di comunit di media grandezza. Essendo un pesce fitofago si nutre preferibilmente di alghe accettando ben volentieri anche le compresse di cibo vegetale e pu arrivare anche a nutrirsi di mangime in scaglie caduto sul fondo.
In definitiva un bel pesce con un interessante comportamento oltre a essere di grande utilit nel tenere pulito l'acquario. Vale la pena allevarlo e perch no tentare di riprodurlo.

 

E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso dell'autore.


Contattaci | Chi siamo | Dove siamo | Copyright | Privacy | Esenzione Sondaggi   




Vendita libri animali
allevamento australian shepherd, pastore australiano
Libri sui cani
forum cani, cinofilia, cinofilo
Rivista specializzata on-line sull'acquariofilia - Reg. Trib. di Milano N. 42 del 23/01/2008 - Direttore responsabile Marco Rosetti - Copyright © AcquaPortal Communication S.R.L - Tutti i diritti riservati